Under 13 oggi in campo a Montevarchi

Gara di andata dello spareggio per la Coppa Toscana, oggi (martedì 3 maggio) a Montevarchi, per l’under 13 della Pallacanestro Piombino.

I piombinesi, dopo una Pool B deludente dal punto di vista dei risultati, salvata in qualche modo dalle due vittorie consecutive in trasferta sui campi del Team 90 Grosseto e della Gea Grosseto, cerca il riscatto sul parquet del forte Montevarchi, squadra di spessore. Una Pool B deludente dal punto di vista dei risultati, dicevamo, ma non esattamente sotto l’aspetto del gioco.

Quella di Cecchetti è la squadra che ha tirato di più nella Pool B, purtroppo con percentuali da 2 punti del 30% circa e del 35% dalla lunetta. Una squadra con un notevole potenziale, che ha purtroppo gettato al vento partite dominate per quasi 40 minuti o che è crollata negli ultimi minuti. Ciò è accaduto a Donoratico, dove i padroni di casa, sotto per tutto l’incontro, sono riusciti a pareggiare a pochi secondi dalla fine e addirittura a vincere con un canestro all’ultimo secondo; è accaduto in casa contro Team 90, partita in cui i piombinesi, dopo 36 minuti di chiaro dominio, sono letteralmente crollati negli ultimi 4 minuti, tanto da finire sconfitti con 10 punti di margine; il crollo è avvenuto anche in casa contro la Gea, in un incontro equilibrato fino a 3 minuti dal termine, e poi vinto nelle battute finali dai grossetani.

La Pallacanestro Piombino se l’è giocata alla pari, in casa, contro le tre senesi Mens Sana, Virtus e Costone, finendo sconfitta negli ultimi minuti dopo incontri equilibrati. Il crollo è avvenuto anche a Monteroni, dove i piombinesi, in vantaggio 52-55 all’inizio dell’ultimo periodo, hanno addirittura subìto un parziale di 25-4 concentrato soprattutto negli ultimi 4 minuti. A fare la differenza in negativo, quindi, è stata sicuramente la tenuta nervosa e la mancanza di quel “killer instinct” che invece altre squadre della Pool B posseggono.

Una squadra, quella di Cecchetti, che nonostante i continui problemi di infortuni per tutta la stagione ha dimostrato di poter lottare alla pari con tutte le squadre che ha affrontato. Vedremo oggi a Montevarchi, e domenica 8 maggio a Piombino nella gara di ritorno, cosa spetterà ai piombinesi.