UNDER 13: Fides Montevarchi – Pall. Piombino 39-51

Bella vittoria dell’under 13 della Pallacanestro Piombino nell’andata dello spareggio per l’accesso alla Coppa Toscana sul campo della Fides Montevarchi (39-51). Un’affermazione giunta con un ultimo periodo quasi perfetto, dopo una partita equilibrata in cui i piombinesi hanno sprecato molte occasioni per piazzare la fuga decisiva.

Il primo periodo vede i ragazzi di Cecchetti esprimere una buona difesa, concedendo solo 4 punti ai padroni di casa, ma sprecare molto in attacco, tanto che al termine dei primi 10 minuti anche un vantaggio di 6 punti (4-10) lascia l’amaro in bocca. Ma l’amaro in bocca aumenta subito nella prima metà del secondo quarto, con Montevarchi che mette a segno un parziale di 9-0 e si porta sul 13-10, guidata dai canestri di Hasanaj e Malatesta. I piombinesi soffrono e riescono a non crollare, nonostante il vantaggio dei padroni di casa arrivi anche a più 6. Il parziale dei secondi dieci minuti è netto a favore dei locali (18-8) e si va all’intervallo lungo sul 22-18.

Al ritorno in campo gli ospiti si affidano alla buona vena di Canneri in penetrazione, di Mezzacapo che mette a segno qualche buon canestro da sotto, alla grinta di Miele e ai passaggi di Federighi, il quale tuttavia sbaglia molto al tiro. Ma è poco davanti alla tecnica e alla velocità di Hasanaj, che segna sia da tre punti che in penetrazione.

L’ultimo periodo inizia sul punteggio di 31-28 (parziale del terzo quarto di 9-10), e la partita si accende. La Pallacanestro Piombino raggiunge il pareggio sul 34-34, e fino a metà dell’ultimo quarto la gara prosegue in parità. Ma con due azioni da tre punti, con canestro e fallo subito, Mezzacapo porta avanti gli ospiti. Neri e Miele non sbagliano, Canneri continua a imperversare in penetrazione. Mentre gli ospiti si portano sul 39-43, c’è qualche scaramuccia tra Federighi e Malatesta, subito sedata. Mezzacapo subisce fallo e fa uno su due ai liberi, mentre Neri fa due su due. Sul 39-46 a 2 minuti dal termine, e con i locali alla ricerca disperata della rimonta, Federighi mette a segno una tripla da circa 8 metri al termine dei 24 secondi del possesso: 39-49 e partita che a 1 minuto e 30 dal termine è virtualmente chiusa.

Cecchetti ruota i giocatori, Neri subisce fallo e mette a segno il due su due ai liberi che fissa il punteggio finale sul 39-51. Un ultimo periodo quasi perfetto, specie nella seconda metà (parziale di 8-23), e i piombinesi si portano a casa il primo round con un bel margine a proprio favore. Il ritorno è fissato per domenica 8 maggio alle 11,30 al Palatenda di Piombino.

Il tabellino:

Montevarchi: Hasanaj 26, Caponi 2, Malatesta 7, Carapelli, Quercioli, Beqiri, Travaglini, Maddii 2, Gallai, Orbi 2, Maliqaj. All. Terricini

Pall.Piombino: Lancioni, Federighi 5, Cionini 2, Turini, Barsotti, Neri 4, Carli, Baldini, Miele 10, Biasci, Canneri 16, Mezzacapo 14. All. Cecchetti

Parziali: 4-10, 22-18 (18-8), 31-28 (9-10), 39-51 (8-23)

Arbitri: Pierallini Samuele e Pierallini Nicola di San Giovanni Valdarno