Studio Arcadia con il Cus Pisa: è sfida al vertice

Dopo una striscia di ben cinque successi consecutivi lo Studio Arcadia è di nuovo in campo domani 23 novembre alle ore 18:00 al palazzetto di Via Montale per il match con il Cus Pisa valido per la decima giornata del campionato di Serie D. Sarà una sfida al vertice della classifica con lo Studio Arcadia che dopo il successo di Pistoia ha raggiunto quota 16 punti ed un Cus Pisa che segue con due lunghezze di ritardo ed una gara disputata in meno, dopo la sconfitta (la prima stagionale) rimediata solo 24 ore fa nell’incontro casalingo con Chiesina.

Il Cus Pisa Basket, dopo i quarti play off raggiunti nella scorsa stagione, quest’anno non fa mistero delle proprie ambizioni puntando apertamente al salto di categoria. La formazione allestita ed affidata al confermato coach Federico Marzini è di primissimo livello con i confermati Fiorindi, Mangoni ed i fratelli Alberto ed Andrea Lazzeri e gli altri giovani; i nuovi arrivati sono: Andrea Italiano, protagonista lo scorso anno in C Gold a Chieti, Massimiliano Mottola, proveniente dalla Libertas 1947 e Ludovico Quarta, lo scorso anno con Monteroni in C Gold. Nel roster anche Luca Siena, giocatore fuori categoria, che però ha avuto un brutto infortunio poche settimane fa e che rivedremo sui parquet fra diversi mesi.

Per lo Studio Arcadia sarà ancora una volta un match in salita visto che tra infortuni e motivi di lavoro saranno diverse ed importanti le assenze con cui coach Blanco (al rientro) dovrà fare i conti. Come ormai da tradizione in quest’ultimo periodo la lista dei disponibili verrà stilata solo poco prima della gara.

Gli arbitri della gara saranno De Soricellis Andrea di Lastra a Signa e Galiberti Marco di Firenze.