Si chiude in semifinale il cammino dello Studio Arcadia nei play off

SERIE D:   STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET – GIOIELLERIA MANCINI MONSUMMANO  53 – 56
(22-05-2022 – 18:30 – Palazzetto dello Sport Venturina Terme)

Lo Studio Arcadia, sconfitto in gara 5 della serie di semifinali, chiude la propria marcia nei play off e saluta il proprio pubblico al termine di una stagione entusiasmante. In finale ci vanno i nostri avversari, ma lo Studio Arcadia ha giocato un’altra gara assolutamente alla pari, sfiorando il sorpasso nelle battute finali dell’incontro. Hanno avuto sicuramente un peso importante, in un incontro così equilibrato, anche i dieci falli (a cui vanno sommati un tecnico ed un antisportivo) in più fischiati a nostro carico rispetto agli ospiti, con i nostri ragazzi che hanno tirato la “miseria” di dieci liberi in tutto l’incontro.

La gara si apre all’insegna dei canestri con Barontini subito a segno da tre, replica Chiti con quattro punti consecutivi, poi è la volta di Donati a piazzare la tripla del 6-4; nei minuti successivi le percentuali calano per entrambe le squadre con il tabellone sul 6 pari a metà del quarto. Il finale di frazione mette in evidenza la nostra linea verde con i canestri di Papi e Donati che ci consentono di allungare; Bazzano, non al meglio dopo i problemi di salute avuti in settimana, piazza il canestro del 14-8. Un canestro di Calderaro chiude il primo quarto sul 14-10.

Con l’inizio del secondo quarto sale il nervosismo in campo; il primo canestro è dei pistoiesi dopo due minuti e mezzo e dopo poco c’è anche il sorpasso sul 14-15; replica Franceschini con il canestro del 16-15, ma il momento continua ad essere favorevole agli ospiti che si portano sul 16-19. Valdicornia piazza la risposta grazie ai canestri della coppia Fratto-Franceschini e rimette il naso davanti sul 20-19; nell’azione seguente ci viene fischiato un antisportivo (che preferiamo non commentare) che consente a Monsummano di riportarsi in vantaggio per i minuti successivi. I nostri ragazzi restano in scia e nel finale piazzano il sorpasso grazie ad un tripla di Agostini (29-28 il punteggio al riposo lungo).

Dopo l’intervallo sono gli Shoemakers a prendere in mano la gara realizzando i primi sette punti del quarto; Valdicornia si sblocca con un canestro di Bazzano, ma subito dopo una tripla ed un canestro dal campo portano gli ospiti a sfiorare la doppia cifra di svantaggio sul 31-40. I nostri ragazzi trovano perà una bella reazione e con Pagni, Agostini Franceschini tornano in partita sul 36-40; nel finale di quarto si assiste all’unico momento del match in cui ci viene fischiato qualcosa in area avversaria ed arrivano così quattro punti consecutivi di Franceschini (canestro da sotto e 2/2 ai liberi) che ci consentano di chiudere il terzo quarto sul -20 (40-42).

L’ultimo quarto si apre con un paio di errori piuttosto gravi dei nostri ragazzi che Monsummano capitalizza al meglio riguadagnando rapidamente un buon vantaggio (40-49); ripartiamo dai liberi di Fratto e Pagni e, prese le misure agli attacchi ospiti, torniamo a -4 (45-49) con ancora quattro minuti da giocare. Bellini ridà fiato ai suoi con la tripla del 45-52, ma i nostri ragazzi, nonostante la stanchezza tornano di nuovo a contatto prima con Pagni e poi con la tripla del -2 di Donati a 1’55” dal termine. La palla diventa pesante e nessuna delle due squadre riesce più a realizzare; negli ultimi secondi gli ospiti catturano un rimbalzo in attacco e sul fallo conseguente realizzano, a nove secondi dalla sirena, il 2/2 che li porta sul 50-54. Nell’azione seguente Bazzano è bravo a trovare la tripla del -1 (53-54) quando mancano tre secondi alla conclusione; gli arbitri convalidano il canestro, ma puniscono una protesta durante l’azione e mandano ancora in lunetta i pistoiesi che realizzano entrambi i liberi a disposizione; il tempo rimasto è sufficente soltanto per una “preghiera” da centrocampo che non va a segno e la gara si chiude sul punteggio di 53-56.

Finisce con un abbraccio collettivo tra i giocatori ed una tribuna anche stavolta strapiena di pubblico particolarmente caloroso e rumoroso; scene bellissime che ci auguriamo di rivedere quanto prima. Onore alle due finaliste, Fides Livorno e Monsummano, che da domenica daranno vita alla serie delle finali.


VALDICORNIA: Agostini 5, Donati 8, Pagni 10, Barontini 3, Franceschini 9; Bongini, Cacciottolo,  Bazzano 7, Battaglini ne, Deri ne, Fratto 7, Papi 4. All. Blanco A., Ass. Gistri M

MONSUMMANO: Navicelli 8, Chiti 8, Tesi 14, Maccione 1, Bellini 10; Calderaro 6, Parlanti ne, Soriani 3, Bornati ne, Giusti 4, Lorenzi, Mema 2. All. Matteoni D. Ass. Matteoli A.

PARZIALI:  14-10  29-28 (15-18)  40-42 (11-14)  53-56 (13-14)

ARBITRI: Cignarella Carlo di Pisa e Ursi Lorenzo di Livorno