Prima sconfitta esterna stagionale per lo Studio Arcadia

SERIE D:  BASKET CECINA – STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET – GMV BASKET  82 – 67

(06-02-2020 – 21:15 – PalaPoggetti Cecina)


Lo Studio Arcadia finisce sconfitto nello scontro al vertice con il Basket Cecina e si vede raggiunto al primo posto della classifica proprio dai cecinesi; vittoria meritata quella degli uomini di Giammalva che, di fronte ad un pubblico ed un tifo da play off, hanno condotto la gara quasi interamente per tutti i quaranta minuti. Per lo Studio Arcadia la parziale giustificazione delle tante assenze: Agostini, Carpitelli, Carducci e G.Mezzacapo fuori con l’aggiunta delle condizioni non buone di Donati e con T.Mezzacapo e Pistolesi reduci da allenamenti pesanti; rotazioni parecchio accorciate, quindi, per coach Blanco che comunque si aspettava una prestazione decisamente diversa dai suoi ragazzi.

L’inizio è subito in apnea per i nostri ragazzi; dopo la tripla di Bazzano che apre le marcature, sono i padroni di casa a prendere in mano la gara portandosi sul 9-3 dopo quattro minuti e mezzo di gioco. Un time out della nostra panchina non cambia il corso della gara con lo Studio Arcadia in piena confusione in attacco, dove il solo Pistolesi riesce a trovare il canestro, e troppo passivo in difesa; Cecina continua a colpire e a tre minuti dalla fine del quarto il punteggio è sul 19-6. Nel finale ritroviamo un minimo di intensità difensiva ed un canestro di Bazzano seguito da altri due di T.Mezzacapo ci consentono di chiudere la prima frazione sotto la doppia cifra di svantaggio (21-12).

Cecina scappa subito sul 26-12 in avvio di secondo quarto, ma Valdicornia replica prontamente con quattro punti di Pagni che aprono un parziale di 0-12; le realizzazioni di Pistolesi, Bazzano e Pagni ci portano sul -2  (26-24) quando si gioca da circa tre minuti. Falliamo il canestro del pari in paio di occasioni, ma l’inerzia della gara è dalla nostra parte e con il trascorrere della gara arrivano prima il pari di Guerrieri a quota 29 e poi anche il sorpasso con la tripla di Bazzano (32-34) a tre minuti dall’intervallo. Nel momento migliore siamo costretti a far uscire Donati; Cecina trova il pareggio con un canestro fortunoso e poi è brava a piazzare un nuovo allungo chiuso dalla tripla del +7 di Guglielmi; un canestro di Bazzano manda le due squadre al riposo lungo divise da cinque lunghezze (41-36).

Al rientro dall’intervallo i padroni di casa ripartono con una tripla, ma Valdicornia sembra poter resistere e  prima con Pagni e poi con un canestro e libero aggiuntivo di Pistolesi si riporta pienamente in partita sul 44-41; Cecina torna a farci male con le iniziative di Bruci e Marrucci che riescono ad avere quasi sempre la meglio sulla nostra difesa. Il distacco cresce con il passare dei minuti e supera la doppia cifra dopo un fallo antisportivo a nostro carico a dir poco generoso; chiudiamo il quarto sul -13 (59-46).

Partita ancora in mano ai padroni di casa anche nell’ultima frazione; dopo un tecnico fischiato alla nostra panchina Cecina arriva a +18 (58-50) quando mancano sette minuti alla fine. Una tripla di Bazzano seguita da un canestro di Pistolesi e da un contropiede di Cacciottolo ci riportano sul -11 (68-57) quando mancano ancora circa sei minuti alla sirena finale; le speranza di riaprire la gara finiscono li con Bruci e Fratto che rimettono in marcia Cecina. Il vantaggio per i padroni di casa cresce ancora con Valdicornia che subisce anche un altro fallo tecnico; due triple consecutive di Bazzano (che chiude la sua gara con 29 punti) ci riportano a -11 (78-67) quando mancano due minuti alla fine. Due canestri di Bruci chiudono la gara sul punteggio di 82-67.

Lo Studio Arcadia scenderà di nuovo in campo sabato 15 febbraio alle ore 21:15 al Palazzetto di Via Montale per affrontare i Castelfranco Frogs.


CECINA: Fratto 10, Guerrieri 17, Michelotti, Guglielmi 10, Bruci 19; Pellegrini 4, Giannetti 12, Bruzzo ne, Marrucci 10, Arzilli ne, Del Monte ne, Clarelli. All. Giammalva D. Ass. Franceschini M.

VALDICORNIA: Donati, Guerrieri 2, Bazzano 29, Pagni 11, T.Mezzacapo 8;  Agostini ne, Cacciottolo 2, Vannozzi ne, Angiolini ne, Papi ne, Pistolesi 15, Meini. All. Blanco Ass. Talocchini G.

PARZIALI:  21-12  41-36 (20-24)  59-46 (18-10)  82-67 (23-21)

ARBITRI: Posarelli  Giacomo di Grosseto e Cammilli Lorenzo di Empoli