Lo Studio Arcadia vince d’autorità a Donoratico.

SERIE D:  BASKET DONORATICO – STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET  62 – 83

(02-12-2019 – 21:00 – Palestra Comunale Donoratico)


Vince ancora lo Studio Arcadia, lo fa per la settima volta consecutiva, dettando legge sul campo del Basket Donoratico dove si impone con il punteggio di 62-83; un risultato che consente alla squadra di coach Blanco di mantenere la testa della classifica da sola seguita a quattro lunghezze da Cecina e Cus Pisa, con i primi che però hanno una gara giocata in meno.

Sorpresa nel quintetto iniziale con l’inserimento di Giovanni Mezzacapo (classe 2003) che affianca Pistolesi sotto le plance in sostituzione di Elia Bini, ancora assente dopo l’infortunio alla caviglia; dopo un inizio caratterizzato da un paio di canestri per parte e diversi errori è lo Studio Arcadia a dare il primo strappo alla gara con la tripla di Agostini ed il canestro di T.Mezzacapo che costringono il coach di casa al primo time-out della gara sul punteggio di 4-9. Anche dopo la sospensione Valdicornia continua a trovare buone soluzioni in attacco prima con i due punti e libero aggiuntivo di Guerrieri e poi con il canestro di Pistolesi che ci porta già in doppia cifra di vantaggio (4-14) quando non è ancora trascorsa metà della prima frazione; Creatini e Bottoni provano a scuotere i padroni di casa, ma sono ancora i nostri ragazzi ad andare a segno a ripetizione e con la tripla di Bazzano, al rientro dopo tre gare di assenza, chiudono il quarto con un largo +16 (13-29).

Largo spazio alle seconde linee già in avvio di secondo quarto; la squadra si lascia prendere dalla frenesia in fase di attacco e le percentuali calano drasticamente. Il nostro ex capitano Magnolfi trova un paio di canestri, ma il distacco rimane più o meno invariato per diversi minuti fino al nuovo strappo dei nostri ragazzi che a metà frazione circa piazzano un’altro break portandosi sul +24 (19-43) con i canestri di Donati, Pagni e T.Mezzacapo. Nelle ultime azioni Donoratico recupera qualcosa e le due squadre vanno all’intervallo separate da 21 lunghezze (25-46).

Lo Studio Arcadia parte bene anche dopo la sosta lunga; pur non toccando i livelli di gioco del primo quarto riusciamo a trovare la via del canestro con buona frequenza e dopo pochi minuti il vantaggio è salito a 25 punti (29-54). Donoratico si risveglia grazie ad una decisa difesa a tutto campo e sul fronte offensivo inizia a segnare con buona frequenza; il forcing porta i padroni di casa fino al -17 (47-64) a due minuti dalla fine del quarto. Dopo la reazione di Valdicornia, una tripla di Quagli riporta i padroni di casa di nuovo sul -17 a pochi secondi dalla fine del quarto, risponde Agostini, anche lui da tre, e rimette venti punti di differenza tra le due squadre prima della penultima sirena (51-71).

L’inizio dell’ultimo quarto è piuttosto caotico e Valdicornia per tre minuti non riesce più ad andare a segno, tanto da costringere coach Blanco al time out dopo tre minuti sul punteggio di 54-71. Guerrieri con un canestro in entrata sblocca il nostro punteggio ed il nostro vantaggio torna a stabilizzarsi sui venti punti; il finale vede ancora tanti giovani in campo con coach Blanco che continua a provare quintetti e soluzioni per le prossime gare. Un libero di Papi chiude un derby a senso unico sul +21 per i nostri ragazzi.

Il prossimo impegno dello Studio Arcadia è fissato per sabato prossimo alle ore 18:00; avversario dei nostri ragazzi sarà il Vela Basket Viareggio.


DONORATICO: Bartolini 2, Bottoni 7, Manetti 8, Bertini 5, Creatini 9;  Giannini 4, Quagli 6, Carlotti 7, Biagioni 1, Magnolfi 11, Batistini, Partigiani 2. All. Iaconi M.

VALDICORNIA: Agostini 10, Guerrieri 11, Mezzacapo G. 6, Pistolesi 14, Mezzacapo T. 10; Carpitelli 2, Donati 5, Carducci, Bazzano 12, Papi 1, Pagni 12, Meini. All. Blanco A. Ass. Talocchini G.

PARZIALI:  13-29  25-46 (12-17)  51-71 (26-25)  62-83 (11-12)

ARBITRI: Rosselli Raffaele e Signori Davide di Piombino