Lo Studio Arcadia passa anche a Livorno e vola ai quarti di Coppa

COPPA TOSCANA SERIE D – TROFEO FRANCO BUGLIESI:

FIDES PALLACANESTRO LIVORNO – STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET  60 – 81

(14-09-2019 – 19:00 – Palestra Cecioni Livorno)


Lo Studio Arcadia completa il girone di Coppa Toscana conquistando la terza vittoria di fila sul campo della Fides Pall. Livorno con il punteggio di 60-81; partita più difficile di quanto non dica il punteggio finale con i padroni di casa che non hanno mai mollato fino alle battute finali.

Nella bollente Palestra Cecioni coach Blanco parte con un quintetto composto da Agostini, Guerrieri, Pagni, Bini e T.Mezzacapo, mentre nei livornesi l’ultimo arrivato Storti parte dalla panchina. Valdicornia parte litigando un po’ con il canestro, ma sull’altro lato del campo la Fides fa sicuramente peggio e dopo quattro minuti di gioco la tripla di T.Mezzacapo ci porta sul 2-7. Nella seconda parte della frazione anche i livornesi iniziano a trovare con continuità il canestro e si rifanno sotto arrivando al -1; ci pensano prima Bazzano da tre e poi Agostini a ricacciare indietro gli avversari ed il primo quarto si chiude sul 14-19.

L’avvio della seconda frazione è favorevole agli uomini di Caverni che si riportano subito sotto sul 18-19; Bini sblocca i nostri, ma sono ancora i livornesi ad andare a segno ed a portarsi in vantaggio sul 23-21 con Zecca. Valdicornia si riporta davanti grazie a Donati che prima pareggia da sotto con una bella iniziativa e poi piazza dall’angolo la tripla del nuovo vantaggio ospite; Guerrieri, a segno anche lui da tre, ci regala un nuovo piccolo margine che Livorno subito dopo prova a ricucire tornando a -1 grazie a Zecca e Giannetti (28-29). L’inerzia torna di nuovo nelle nostre mani e Bini mette a segno i canestri della nuova fuga; nel finale di frazione due canestri di Guerrieri e due liberi di Pagni ci mandano all’intervallo sul +10 (29-39).

Anche dopo la sosta i nostri ragazzi mantengono il comando delle operazioni e dopo poco più di due minuti di gioco sono sul +14 (31-45); i padroni di casa provano a riaprire il match ma devono fare i conti con un incontenibile Bini che va a segno per quattro volte nel giro di pochi minuti e ci consente di mantenere costantemente un vantaggio di una quindicina di punti. Qualche errore di troppo nel finale da il via libera alla rimonta dei locali che dalla lunetta trovano i punti per tornare a -8; il piazzato di Papi, al debutto stagionale, chiude il terzo quarto sul 48-58.

La Fides prova a giocarsi le ultime carte in avvio di quarta frazione e con tanta grinta si porta subito a -6; T.Mezzacapo e Pagni replicano immediatamente ed il nostro vantaggio torna poco dopo in doppia cifra. Si procede per diversi minuti con un botta e risposta, il distacco viaggia sugli 8/10 punti e l’intensità in campo è pari ad una partita di campionato. Più o meno a metà del quarto Agostini piazza da lontanissimo la tripla che ci porta sul +11 (56-67) e spegne le speranze dei livornesi; Bini e due liberi di Guerrieri subito dopo portano il vantaggio a 15 lunghezze e chiudono definitivamente la gara. Il finale è di totale gestione per i nostri ragazzi che riescono anche ad allungare fino al 60-81 finale.

Con questo successo lo Studio Arcadia si guadagna l’accesso ai quarti di finale di Coppa Toscana; ci giocheremo l’accesso alle Final Four di gennaio sul nostro campo contro il Poggibonsi Basket nel prossimo fine settimana.

“Sono contento – sono le parole di Blanco dopo la gara – Siamo andati abbastanza bene dal punto di vista atletico, mentre siamo un po’indietro sotto l’aspetto del gioco, com’è normale che sia dopo solo tre settimane di allenamento. Lo spirito di squadra è però giusto, e gli under, otto in totale, si stanno pian piano inserendo nel nuovo campionato. Ovviamente con tutte le difficoltà del caso, alle prese per la prima volta con un campionato senior. Per le tre vittorie di fila starei invece cauto. Molto adesso dipende dallo stato fisico dei team. Sono però contento dell’ottimo spirito di squadra che ho visto e della parte atletica”.


FIDES: Busoni 15, Botteghi 7, Zecca 8, Giannetti 8, Paolini 2; Santucci 2, Nigiotti, Storti 9, Polverino 2, Lombardi, Cioni 7. All. Caverni E.

VALDICORNIA: Agostini 11, Guerrieri 11, Pagni 6, Bini 27, Mezzacapo T. 13; Donati 5, Cacciottolo, Carducci, Bazzano 5,  Mezzacapo G., Angiolini, Papi 3. All. Blanco A. Ass. Talocchini G.

PARZIALI:  14-19  29-39 (15-20)  48-58 (19-19)  60-81 (12-23)

ARBITRI: Santacroce Francesco di Chiesina U. e Zini Andrea di Pistoia