LA SETTIMANA DELLE GIOVANILI: 13/19 Marzo 2017

LA SETTIMANA DELLE GIOVANILI #24

 

UNDER 20 ECCELLENZA: Lib.Liburnia Basket – Valdicornia Basket  20-0

(13/03/2017 – 19:30 – Pal. La Bastia Livorno)

Gara non disputata per rinuncia dell Soc. Valdicornia Basket


UNDER 18 TORNEO PER INTERR.: ABC Castelfiorentino – Valdicornia Basket  73-53

(14/03/2017 – 20:00 – Palazzetto Comunale Castelfiorentino)

Seconda sconfitta per gli Under 18 nella seconda fase del campionato, valevole per l’accesso all’interzona, sul campo di Castelfiorentino.

I ragazzi di Formica, pur con diverse assenze, iniziano bene la gara chiudendo il primo periodo sul +2, grazie ai punti di Bongini e Pistolesi. La partita cambia completamente nel secondo quarto con i ragazzi di Formica che riescono a mettere a segno solo quattro punti e padroni di casa che al riposo lungo sono avanti di tredici lunghezze (32-19).

Dopo l’intervallo la gara scorre all’insegna dell’equilibrio con Castelfiorentino che però mantiene un vantaggio consistente e non da modo ai nostri ragazzi di rientrare. Chiuso sul +12 il terzo quarto i ragazzi di Betti, sospinti dalla grande prova di Tozzi, trovano il modo di allungare nel finale di gara fino ad arrivare allo scarto di venti punti di fine gara.

CASTELFIORENTINO: Lazzeri 2, Tammone 2, Maestrini 12, Oriolo 2, Sollazzi 2, Cantini 4, Daly 14, Vallerani 7, Meoni 3, Pratelli n.e., Tozzi 25, Ticciati. All: Betti P.

VALDICORNIA: Bertini 5, Bongini P. 9, Marta 6, Olivoni, Dosen 4, Cillerai 2, Pistolesi 16, Cetkovic 2, Manetti 9. All. Formica L. Ass. Ulivieri D.

PARZIALI: 13-15  32-19 (19-4)  49-37 (17-18)  73-53 (24-16)

ARBITRI: Monciatti Guido e De Luca Marco di Siena


UNDER 15 REGIONALE – POULE DI CLASSIFICAZIONE: Valdicornia Basket – Argentario Basket  46-62

(15/03/2017 – 17:30 – PalaSport Tenda Piombino)

Debutto sotto tono per la formazione Under 15 Regionale nella seconda fase del campionato.

L’inizio di gara vedi i ragazzi di Minuti poco concentrati e gli ospiti ne approfittano per scappare sul +9 di fine primo quarto; musica completamente nei secondi dieci minuti di gioco con Valdicornia finalmente in partita che, grazie anche a ben quattro triple nel periodo (Bertini, Velle e due volte Pratesi), riesce a raggiungere la parità prima dell’intervallo (29-29).

Dopo la sosta sono di nuovo gli ospiti a prendere la testa della gara con Valdicornia che però non molla e resta vicina nel punteggio. Argentario trova la fuga decisiva negli ultimi dieci minuti di gioco quando le triple di Perillo e Benedetti portano il vantaggio degli ospiti in doppia cifra, i nostri ragazzi non riescono più a segnare (solo cinque punti nell’ultimo quarto) tanto da finire la gara sul -16.

Troppo nervosismo e poca concentrazione per i nostri ragazzi in questa partita; ci attendiamo il riscatto nelle prossime gare.

VALDICORNIA: Bertini 5, Paini, Velle 3, Pallini 4, Giuliani, Fiorenzani 7, Signori 5, Mezzacapo 3, Barsotti 6, Pratesi 10, Biagetti 3. All. Minuti M.

ARGENTARIO: Amato 7, Bracci 3, Terramoccia, Vongher, Perillo 17, Pelosi 10, Benedetti 15, Corsini, Avvento 10. All.: Verdile R.

PARZIALI:  8-17  26-26 (18-9)  41-45 (15-19)  46-62 (5-17)

ARBITRO: Filippelli David di Livorno


UNDER 18 TORNEO PER INTERR.:  Valdicornia Basket – Libertas Mis. Montale  68-80

(15/03/2017 – 20:30 – PalaSport Tenda Piombino)

Ad appena 24 ore dal’impegno precedente tornano in campo gli Under 18 di Lorenzo Formica, che con la Libertas Montale incappano nella terza sconfitta della seconda fase del campionato.

Ospiti che partono subito forte grazie alle conclusioni dalla distanza; ci sono infatti cinque triple per i ragazzi di Tasselli nel 16-22 del primo quarto. Anche i nostri ragazzi provano a rientrare in partita sfruttando il tiro “pesante”, Marta realizza ben tre triple nella seconda frazione, ma i pistoiesi ribattono colpo su colpo e all’intervallo il loro vantaggio è aumentato a otto lunghezze (35-44).

I ragazzi di Formica giocano un grande terzo quarto; questa volta è Pistolesi ad avere la mano calda, tre “bombe” di Niccolò seguite da quelle di Pietro Bongini e Manetti ci regalano il sorpasso prima della fine del terzo quarto, chiuso sul +2 (61-59) a nostro favore.

In avvio di quarta frazione gli ospiti replicano, ancora con il tiro da tre punti, prima Agostini e poi due volte Niccolai realizzano e riportano il risultato dalla parte di Montale; i nostri ragazzi non riescono a replicare, le rotazioni accorciate (Bertini e Zdravkovic a disposizione ma inutilizzabili) e la stanchezza per la gara della sera precedente si fanno sentire. e i pistoiesi, grazie ai tiri liberi guadagnati negli ultimi minuti, allungano fino al +12 finale.

Da segnalare il numero dei tiri da tre: ben venticinque le “bombe” andate a segno nella gara, tredici per Valdicornia e dodici per Montale.

VALDICORNIA: Bertini n.e., Bongini A. 3, Bongini P. 17, Marta 9, Olivoni, Zdravkovic, Cillerai 3, Mezzacapo 3, Pistolesi 18, Cetkovic 3, Manetti 12. All. Formica L. Ass. Ulivieri D.

MONTALE: Agostini 21, Gai 9, Niccolai 11, Milani 14, Ngjela 2, Zagati, Ferro, Muzzi 4, Navicelli 19, Nesi. All. Tasselli F.

PARZIALI:  16-22  36-44 (20-22)  61-59 (25-15)  68-80 (7-21)

ARBITRI: Giovannelli Riccardo di Rosignano M.mo e Sposito Gianmatteo di Livorno)


UNDER 13:  Valdicornia Basket – A.S. Dil. Pall. Piombino  67-59

(16/03/2017 – 17:00 – Palazzetto dello Sport Venturina)

Come da pronostico è Valdicornia ad aggiudicarsi il derby nel campionato Under 13 contro i ragazzi della Pall. Piombino. Partita non bella per i ragazzi di Baroni ormai con la testa alla seconda fase quando affronteranno le migliori squadre degli altri gironi, mentre quelli di Ulivieri sono scesi in campo concentrati e determinati a fare una grande gara.

Contrariamente alla partita di andata quando Valdicornia passò abbastanza agevolmente sul campo di Piombino, questa volta la differenza di età (Piombino schiera tutti ragazzi nati un anno dopo) ha condizionato meno la gara con i ragazzi di Baroni che hanno fatto circolare lentamente la palla trovando spesso brutti tiri. Gli ospiti hanno così ribattuto colpo su colpo ai padroni di casa avanti all’intervallo di solo quattro lunghezze.

Piombino si porta anche in vantaggio nella prima parte del terzo quarto prima che la coppia Tinacci – Riccardi in pochi minuti realizzi il parziale che poi si rivelerà decisivo per il risultato finale. Il vantaggio di Valdicornia raggiunge la doppia cifra e alla fine del terzo quarto sono undici i punti di distacco fra le due formazioni.

Negli ultimi dieci minuti di gioco Valdicornia torna a giocare su bassi ritmi mentre Piombino non molla; il distacco resta per tutta la frazione sugli 8/10 punti. Finisce con il successo di Valdicornia 67-59, mentre per Piombino le note positive vengono dalla prestazione veramente buona dei suoi giovani atleti.

VALDICORNIA: Boccini, Teoli 2, Tinacci 17, Bartoli 2, Ghisu, Meini 4, Barbaglia 2, Bernardini Rossi 2, Grilli, Donati 4, Riccardi 30, Tafi 4. All. Baroni F. Ass. Talocchini G.

PIOMBINO: Baldi A., Baldi L. 28, Barsotti 5, Biagetti 9, Ercolini, Gherardini, Giomi, Gucci, Mancino 10, Mercedes, Nardi, Toccaceli 7. All. Ulivieri D.

PARZIALI:  17-15  32-28 (15-13)  55-44 (23-16)  67-59 (12-15)

ARBITRO: Giovannelli Riccardo di Rosignano M.mo e Panicucci Tommaso di Castagneto C.cci


UNDER 18 REGIONALE – POULE DI CLASSIFICAZIONE: Follonica Basket – A.S. Dil. Argentario Basket  44-36

(18/03/2017 – 18:30 – Pala Golfo Follonica)

(da sito Follonica Basket)……..I ragazzi di Bertini e Vichi erano attesi alla prova del…5 e non hanno fallito nella gara di sabato 18 alle ore 18.30 al Palagolfo contro l’Argentario, match nel quale gli azzurri sono riusciti ad ottenere la quinta vittoria consecutiva nella seconda fase valida per l’accesso alle f6 di Coppa Toscana

La Partita non è stata bella tecnicamente con tanti errori da parte di entrambe le squadre, ma grazie ad una forte difesa nei momenti decisivi, i ragazzi del Follonica Basket sono riusciti a portare a casa i 2 punti contro un agguerrito Argentario, punti preziosi che consentono ai nostri di restare da soli in vetta al girone a punteggio pieno.

Parziali: (9-9, 14-14, 11-7, 10-6)

Follonica: Mazzei, Franzoni, Guerriero, Villani, Concon, Staccioli, Della Croce, Sorresina, Guarrasi, Tafi, Trafeli, Maffei. Coach Andrea Bertini, Vice Coach Giuliano Vichi.


UNDER 15 REGIONALE – POULE DI CLASSIFICAZIONE: Pall.Grosseto Team 90 – Valdicornia Basket  73-64

(18/03/2017 – 18:30 – Palasport Grosseto)

Seconda partita della seconda fase per l’Under 15 regionale di Valdicornia.

A Grosseto, gli ospiti partono subito molto bene con ottima intensità sia in attacco che in difesa. Questo porta la squadra sul +14 a fine del primo quarto, anche se qualche fallo di troppo inizia già a pesare su alcuni dei nostri ragazzi.

Continua l’ottima prestazione degli ospiti che attaccano utilizzando molti passaggi e pochi palleggi, giocando di squadra e portandosi fino al +18. Sul finale di quarto però, un calo riporta gli avversari sul -8.

Rientrati in campo dopo la pausa, i ragazzi di Valdicornia, perdono la calma e la giusta concentrazione facendosi recuperare fino ad essere avanti solo di un punto. La fretta di concludere e la mancanza di gioco di squadra, prendono il posto della convinzione e la grande personalità che invece aveva condizionato la prima parte di gara. Il parziale di 24-13 per gli avversari del terzo quarto e la maggior parte dei ragazzi con 4 falli, denota il calo che riporta la partita in equilibrio.

L’ultimo quarto inizia e gli avversari dopo un minuto sono già in vantaggio. Dopo appena metà del periodo, Valdicornia è sotto 6. I ragazzi iniziano a preferire la giocata singola a quella di squadra e la difesa inizia a lasciare qualche spazio di troppo.

Un minuto dopo Valdicornia è addirittura sotto 11. La squadra però non ci sta, coach Minuti non ha intenzione di lasciare nulla di intentato. In due minuti gli ospiti riescono infatti a tornare sul -4, ma sfortunatamente i tanti falli e la fretta di portare a casa la gara porta a tanti sbagli e ad un parziale molto pesante negli ultimi secondi. Finisce 73-64 per Grosseto che vince, giocando una buona partita credendoci fino alla fine.

Peccato per i nostri ragazzi che per gran parte della partita hanno giocato veramente bene, ma che non hanno saputo gestire il vantaggio.

TEAM 90 GR: Boccuto 9, Staccioli, Frosolini, Briganti 3, Gambelli 3, Zucchini 10, Nencioni 21, Marletta 8, Cargiolli 15, Muntean 4, Falconi. All. Di Patria A.

VALDICORNIA: Bertini 24, Paini 6, Velle 9, Pallini 5, Giuliani 4, Fiorenzani 4, Signori 10, Mezzacapo, Pratesi 2, Biagetti. All. Minuti M.

PARZIALI: 10-14  24-36 (14-22)  48-49 (24-13)  73-64 (25-15)


UNDER 14 REGIONALE: Valdicornia Basket – Basket Pomarance  62-45

(19/03/2017 – 10:30 – Palazzetto dello Sport Venturina)

Ancora una vittoria nel campionato Under 14 Regionale per il gruppo nati 2004 allenati da Francesco Baroni.

La penultima giornata della prima fase ci vedeva affrontare il Basket Pomarance, fanalino di coda della classifica; se il pronostico appariva scontato alla vigilia, alla riprova sul campo la gara non è stata poi così semplice con gli ospiti che si sono presentati con qualche novità rispetto all’andata ed hanno dato del filo da torcere ai nostri ragazzi per buona parte del match.

Riguardo all’andamento del punteggio la gara ha ricalcato in larga parte quella di tre giorni prima nel campionato Under 13 con Piombino; i nostri ragazzi, infatti, sono quasi sempre stati in vantaggio senza mai, però, staccare in maniera decisiva gli avversari, se non nell’ultimo quarto quando è maturato il + 17 finale.

Giovedì prossimo chiusura della prima fase con la trasferta di Grosseto sul campo del Team 90.

VALDICORNIA: Zucchelli, Tinacci 25, Manfredini 5, Ghisu, Barbaglia 10, Bernardini Rossi, Grilli, Donati 4, Camerini, Alfarano 4, Riccardi 14, Tafi. All. Baroni F.

POMARANCE: Doci n.e., Garfagnini, Cappellini 17, Pili, Pacciani 9, Simi, Lupi, Ayub n.e., Zunaira, Giannecchini 6, Gargiani 13. All. Tamberi G.

PARZIALI:  10-12  30-21 (20-9)  44-35 (14-14)  62-45 (18-10)

ARBITRO: Panicucci Simone di Cecina


UNDER 16 ECCELLENZA: U.S. Empolese A.S.D. – Valdicornia Basket  72-68

(19/03/2017 – 11:15 – Palestra Lazzeri Empoli)

Bella prestazione per gli Under 16 Eccellenza che, a conferma del buon momento che stanno attraversando, sfiorano il successo sul campo dell’USE Empoli nell’ultima giornata di campionato prima della fase ad “orologio”.

Il primo parziale dei nostri ragazzi è molto buono; a tratti dominiamo la gara; purtroppo diversi errori vanificano quanto di buono fatto ed al termine dei primi dieci minuti di gioco le squadre sono in perfetta parità a quota 19. I ragazzi di Formica continuano a giocare bene anche nella seconda frazione ed all’intervallo siamo in vantaggio sul 30-34.

Dopo la sosta Empoli sembra prendere in mano le redini dell’incontro; i canestri di Bellucci portano i padroni di casa in vantaggio ed a fine terzo quarto i ragazzi di Aprea sono sopra di cinque lunghezze (53-48)

Il canestro di Manetti e poi cinque punti consecutivi di Mezzacapo aprono l’ultima frazione con Valdicornia che torna di nuovo davanti a sette minuti e mezzo dal termine (53-55). E’ il momento migliore dei nostri ragazzi che provano a scappare con le triple di Dosen e Meini; sul libero di Vannozzi siamo sul +6 (60-66) a quattro minuti e mezzo dalla fine. Empoli reagisce e torna sotto con i canestri di Gabriel Mancini. Segna ancora Mezzacapo, ma i ragazzi di Aprea sono lì e Montanino firma il 68-68 a un minuto e mezzo dalla fine.

Valdicornia non riesce più a trovare il canestro ed Empoli ne approfitta per realizzare con Bagnoli e Bellucci i punti del 72-68 finale. Grosso rammarico per i nostri ragazzi che sono arrivati veramente ad un passo dal successo.

EMPOLI: Mancini Gabriele 3, Califano, Mancini Gabriel 14, Montanino 5, Bellucci 30, Pistolesi 7, Bagnoli 6, Pinzani 7, D’Elios ne. All. Aprea M.

VALDICORNIA: Colella, Carducci 7, Marabotto, Vannozzi 13, Dosen 14, Gentili, Angiolini 4, Papi 7, Meini 5, Manetti 2, Mezzacapo 16, Poggi. All. Formica L. Ass. Blanco A.

PARZIALI:  19-19  30-34 (11-15)  53-48 (23-14)  72-68 (19-20)

ARBITRI: Mariotti Davide di Cascina e De Amicis Matteo di Volterra


UNDER 15 ECCELLENZA – POULE DI QUALIFICAZIONE: Prato Basket Giovane – Valdicornia Basket  41-57

(19/03/2017 – 11:15 – Palestra Toscanini Prato)

Vittoria esterna dell’under 15 eccellenza dell’Amcor Valdicornia Basket sul campo del Prato Basket Giovane per 41-57 nella seconda giornata di ritorno della Poule Qualificazione per l’accesso alle finali regionali di categoria.

Una vittoria, quella della squadra di Del Re, mai in discussione. Ormai irraggiungibili a tre giornate dalla fine del Poul Qualificazione l’imbattuta Mens Sana Siena (26 punti) e le seconde appaiate, ossia Fides Montevarchi e Don Bosco Livorno (22 punti), Valdicornia si trova al quinto posto del girone, che significa altresì quinto posto in Toscana, con 12 punti, distanziata di sei punti dalla Juve Pontedera. Ammesso che Valdicornia vinca le tre partite restanti, a Pontedera basterà una vittoria per raggiungere le Final Four. E visto che la Juve giocherà in casa sia contro Prato che contro Sancat, le speranze del Valdicornia di giungere alle finali a quattro sono pressoché nulle.

Nonostante ciò, i ragazzi di Del Re sono quasi sicuri del quinto posto in Toscana, un risultato di assoluto prestigio.

A Prato, il Valdicornia mette subito in cassaforte i due punti con un’ottima prestazione nella prima metà della gara, in cui gli ospiti prendono un vantaggio di 20 punti (11-24 primo periodo, 19-39 all’intervallo lungo; parziale del secondo quarto di 8-15). I padroni di casa recuperano qualcosa nel terzo periodo, portandosi sul 32-50 (parziale del terzo quarto di 13-11) e anche negli ultimi dieci minuti, ormai senza storia. La gara termina sul 41-57 (parziale dell’ultimo quarto di 9-7).

PRATO: Marini 6, Zardo 6, Hebo, Alessandro 7, Martini, Bovani, Manfredini 6, Baldi 5, Saccenti 4, Pacini 5, Mary 2. All. Novelli G.

VALDICORNIA: Manetti n.e., Fossi, Antonucci 2, Donati 18, Chesi, Rocchiccioli 4, Macelloni 9, Marcocci 12, Carpitelli 12. All. Del Re M Ass. Elmi D.

PARZIALI:  11-24  19-39 (8-15)  32-50 (13-11)  41-57 (9-7)

ARBITRI: Venticinque Gianmarco di Signa e Lombardo Francesco di Livorno