Arriva dopo un supplementare l’ottava vittoria consecutiva per lo Studio Arcadia

SERIE D:  STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET – VELA BASKET  77 – 72

(07-12-2019 – 18:00 – Palazzetto dello Sport Venturina Terme)


Ancora un successo per lo Studio Arcadia che per superare il Vela Basket deve ricorrere ad un tempo supplementare. Partita strana quella con i viareggini con i nostri ragazzi, che senza due cannonieri come Guerrieri e Bazzano (oltre a Cacciottolo e Meini) hanno percentuali basse dal campo (meno del 50% da due e solo 1/16 da tre) e sprecano la bellezza di quindici tiri liberi; nonostante questo riescono ugualmente a spuntarla su un coriaceo Vela Basket reduce da un quasi “ventello” rifilato al Cus Pisa, dimostrando un grande spirito di squadra e di possedere al proprio interno le risorse necessarie per spuntarla anche nelle giornate non troppo positive.

Dopo un inizio un po’ sotto tono lo Studio Arcadia da la prima scossa alla gara attorno alla metà della prima frazione piazzando il parziale che ci porta dal 5-7 al 14-7 sulla tripla di Donati; il time out chiesto dal coach ospite non cambia l’inerzia della gara con lo Studio Arcadia che arriva fino al +11 (18-7) con il canestro di Pistolesi. Negli ultimi due minuti del quarto arriva la reazione di Viareggio che recupera fino al -4, prima dei due liberi di T.Mezzacapo che chiudono i primi dieci minuti di gioco sul punteggio di 22-16.

I primi minuti del secondo quarto sono un po’ confusionari da entrambe le parti; il distacco rimane più o meno lo stesso per diversi minuti prima di una fiammata degli ospiti che poco dopo metà della frazione arrivano al -1 (32-31). La partita si fa più nervosa, ma i nostri ragazzi sono bravi a reagire e con Agostini, Pistolesi e T.Mezzacapo scappano di nuovo sul +9 (41-33); è Agostini a chiudere la frazione segnando in penetrazione il canestro del nuovo +10 (45-35).

Dopo l’intervallo lungo la gara riparte con un 0-4 degli ospiti ma Pagni e Pistolesi tornano a farsi valere in area ospite ed il distacco torna nuovamente in doppia cifra. Nella fase centrale del terzo tempo sale in cattedra Agostini che serve due assist da altre categorie che mandano a bersaglio prima Pagni e poi T.Mezzacapo per il +16 (59-43), massimo vantaggio della gara per i nostri ragazzi; Vela è brava a non mollare e nei restanti quattro minuti della frazione dimezza lo svantaggio chiudendo la frazione sul 59-51.

Il quarto periodo si apre con la tripla di Taylor ed il canestro di Bo che portano i viareggini a-3 (59-56); Bini sblocca il nostro punteggio, ma sono ancora gli ospiti a trovare il canestro con Lippi e Bo (autori di una prestazione maiuscola rispettivamente con 17 e 26 punti) ed a sei minuti e mezzo dal termine arriva anche il sorpasso degli ospiti (62-63) sulla tripla di Taylor. Non riusciamo più a trovare la via del canestro con gli arbitri che non puniscono più nessun contatto nell’area dei nostri avversari; arriva così anche l’allungo di Vela che prima trova la tripla con Taylor e poi con Colligiani in contropiede sale a +6 (62-68) a poco più di due minuti dalla sirena. Valdicornia reagisce con gli ½ dalla lunetta di Bini ed Agostini e poi con un canestro dello stesso Agostini che vale il -2 (66-68) ad un minuto dal termine. Un’altra grande difesa porta ad un nuovo recupero con Agostini che si guadagna il fallo e realizza il 2/2 del pareggio; Valdicornia recupera rimbalzo sull’azione successiva e T.Mezzacapo conquista i liberi del sorpasso che però non vanno a segno. I quaranta minuti regolamentari si chiudono così sul 68 pari.

Un canestro di Agostini apre il supplementare, ma gli ospiti replicano con due iniziative di Colligiani che riporta i suoi avanti (70-72); Valdicornia torna a far prevalere il maggior peso in area avversaria e con Pistolesi si guadagna i liberi del nuovo pareggio. La Studio Arcadia riesce a blindare il proprio canestro ed in attacco solo i falli riescono a fermare i nostri giocatori; dopo uno 0/2 di Pistolesi arriva il 2/2 di Bini che ci riporta in vantaggio a ventisei secondi dalla fine (74-72). Gli ospiti falliscono l’ultima opportunità e sul rimbalzo catturato da T.Mezzacapo arriva anche un antisportivo, a tre secondi dalla fine, molto contestato dai giocatori avversari; dalla lunetta arriva l’1/2 che ci riporta sul +3. Nell’occasione gli arbitri ravvisano un altro antisportivo, stavolta a nostro carico, che porta Ghiselli in lunetta; il giocatore ospite fallisce il tiro e sulla rimessa a nostro favore è Donati a subire il fallo, che il giocatore è bravo a trasformare nei due canestri che chiudono la gara sul punteggio di 77-72.

Prossimo impegno per lo Studio Arcadia sabato prossimo alle ore 21:00 in trasferta sul campo del Bottegone Basket.


VALDICORNIA: Agostini 13, Donati 5, Bini 10, Pistolesi 18, Mezzacapo T. 18; Carpitelli, Carducci, Mezzacapo G. ne, Papi ne, Pagni 13. All. Blanco A. Ass. Talocchini G.

VELA: Ghiselli 6, Taylor 12, Colligiani 6, Bo 26, Simonetti 2; Massei, Taucci, Covelli ne, Lippi 17, Pardini 3, Altilio, Lopes Siera. All. Bonuccelli N. Ass. Colombi M.

PARZIALI:  22-16  45-35 (23-19)  59-51 (14-16)  68-68 (9-17)

ARBITRI: Giannini Giacomo di Empoli e Russo Giacomo di Firenze