UNDER 20 ELITE: Valdicornia Basket – Pall. Agliana 2000 78-68

Ancora un successo per gli under 20 Valdicornia, terzo in fila e quarto complessivo in campionato. Dopo Castelfiorentino e la trasferta di Arezzo, a cadere vittima dei nostri ragazzi è la Pallacanestro Agliana, battuta per 78-68. Altro passo avanti per la formazione di coach Triglia, che non ribalta il -20 dell’andata ma aggiunge altri due punti in classifica, agganciando proprio Agliana con 8 punti al 7° posto.

Numerose assenze per i locali, che non possono contare su Betti, Macelloni e Corsi fermati dall’influenza. Il primo break in avvio è di Agliana che sorprende i locali e si porta avanti 2-7, ma Milicevic e Camarda trovano i canestri dalla distanza che portano Valdicornia al primo intervallo avanti di 5 (21-16). Padroni di casa che continuano nel secondo quarto ad allungare: offensivamente è una buona serata, alternando soluzioni sotto canestro con la fisicità di Grilli e le triple da parte dei nostri esterni. Difensivamente però Valdicornia non riesce a chiudere i conti, soffrendo la fisicità sotto canestro dei pistoiesi che con Cavazzoni e Gherardeschi rimangono aggrappati alla partita. Le due squadre vanno al riposo sul 43-34 per i biancoblù.

Nel terzo quarto la partita non cambia, con Valdicornia che cerca di allungare ed Agliana che sembra accusare ma non affonda. Camarda da un lato e Razzoli dall’altro sono i protagonisti offensivi del parziale di 13-11 del terzo quarto, dove sono le due difese ad avere la meglio. Ultimo quarto che si apre nel segno dei locali: è ancora Camarda a lanciare l’allungo che vale il +16, massimo vantaggio della partita. Ma Agliana non molla, sfrutta il calo di concentrazione dei nostri ragazzi sotto canestro e con Cavazzoni e Gherardeschi torna a -5 a cinque minuti dal termine. Due triple di Milicevic e altre due di Camarda scacciano gli ultimi pensieri, ristabilendo i dieci punti di distanza che rimangono fino alla fine (78-68).

 “Vittoria sofferta contro una squadra che non ha mai mollato – commenta l’aiuto allen. Gabriele Talocchini – Nonostante le numerose assenze e le rotazioni ridotte siamo stati compatti fino alla fine, superando il calo di concentrazione di metà quarto quarto. Abbiamo sfruttato l’ottima serata nel tiro da fuori (ben 14 triple a segno) e mosso bene la palla contro la loro zona, ma dovevamo chiudere prima la gara. Dobbiamo crescere ulteriormente in difesa, dove ci siamo fatti sorprendere a rimbalzo e sotto canestro. Ci alleneremo in questo per continuare questa striscia e risalire ulteriormente in classifica.”

Il tabellino:

VALDICORNIA: Mari 14, Camarda 26, Maffei, Milicevic 17, Staccioli 4; Mouhaid, Grilli 13, Baldi, Carducci 4, Maestrini. All. Triglia L.

AGLIANA: Zaccariello 7, Cavazzoni 18, Berti 2, Gherardeschi 16, Carlesi; Razzoli 12, Traversari 2, Mancini 2, Biagioni 3, Arceni 6, Giusti. All. Bertini S.

Arbitri: Bianchi Guglielmo e Bellucci Luca di Livorno

Parziali: 21-16 43-34 (22-18) 56-45 (13-11) 78-68 (22-23)

Le immagini della gara – Foto di Alberto Talocchini  Visualizza l’intera galleria su FACEBOOK