UNDER 20 ELITE: Valdicornia Basket – Gialloblu Castelfiorentino 74 – 56

Tornano alla vittoria, dopo un girone intero di astinenza, i ragazzi dell’under 20 Valdicornia. Dopo la vittoria della prima giornata di campionato contro Viareggio, datata 19 ottobre, arriva la seconda gioia stagionale per la formazione di coach Triglia, che batte Castelfiorentino 74-56 con una prestazione convincente, riscattando il -31 subito all’andata.

Partono meglio i padroni di casa, grazie ai canestri di Milicevic (alla seconda presenza con l’under 20 dopo la trasferta di Siena) e di Maffei, che sfrutta bene gli spazi dentro l’area fiorentina. Dopo un parziale di 11-4, Castelfiorentino ricuce il distacco con due bombe consecutive di Corbinelli ed i punti di Leoncini, ma una tripla di Camarda e la sfuriata finale di Betti (6 punti in fila per lui) portano Valdicornia al primo riposo sul +6 (24-18). Secondo periodo dove i padroni di casa allungano: l’attacco trova facili conclusioni muovendo bene la palla contro la zona ospite, mandando a segno Corsi e Mari sugli scarichi e Grilli e Milicevic dentro l’area. Gli ospiti sfruttano l’estro di Corbinelli e puniscono alcune disattenzioni della nostra difesa per rimanere in partita, ma la tripla di Carducci (al rientro in campo dopo un mese) fissa il risultato all’intervallo sul 43-30.

Al rientro Valdicornia capisce che può essere la serata giusta per tornare alla vittoria, intasa bene l’area difensivamente e non concede più facili canestri agli avversari. Staccioli e di nuovo Maffei si fanno trovare pronti su entrambi i lati del campo, ma è tutta la squadra che ha l’atteggiamento giusto e con i contropiedi di Mari e Milicevic vola sul +18 (61-43). Castelfiorentino prova una timida reazione, ma dopo l’intervallo sono solo Mazzoni e Giovannetti a iscriversi a referto e tentare di infastidire i locali. Ultimo quarto che si apre con Baldi che porta Valdicornia oltre il +20 e far rilassare un po la squadra, che evitando pericolosi cali di concentrazione come in passato, può tornare finalmente ad esultare e chiude la gara sul 74-58. Valdicornia che sale a 4 punti in classifica, ancora in ultima posizione ma raggiungendo Viareggio e Meloria.

“Finalmente una prestazione convincente sia in attacco che un difesa, – sono queste le parole di coach Triglia a fine gara – dove abbiamo mostrato di non essere una squadra da ultimo posto. Vukadin ci da una mano a rimbalzo e produzione offensiva, ma è tutto il resto della squadra a dover fare un salto di qualità e a farsi trovare pronta se vuole togliersi altre soddisfazioni in questo campionato. Stasera lo hanno fatto, grazie anche al lavoro di queste settimane in palestra. Questa vittoria è il giusto premio per la reazione e l’impegno di chi ha lavorato bene in allenamento. Speriamo di poter continuare su questa strada.”

Il Tabellino:

Valdicornia: Mari 16, Camarda 3, Betti 6, Maffei 8, Milicevic 19; Staccioli 10, Corsi 2, Baldi 5, Carducci 3 Grilli 2. All. Triglia L.

Castelfiorentino: Innocenti 4, Freschi, Bonfanti, Leoncini 9, Mazzoni 17; Corbinelli 11, Giovannetti 15, Braschi, Dal Cin. All. Friscia A.

Arbitri: Sgherri Tommaso di Livorno e Fabbri Giacomo di Cecina

Parziali: 24-18, 43-30 (19-12), 61-43 (18-13) 74-56 (13-13)

Alcuni momenti dell’incontro – Foto di A.Talocchini