UNDER 20 ELITE: Scuola Basket Arezzo – Valdicornia Basket 65-71

Seconda vittoria consecutiva per gli Under 20 Valdicornia, che espugnano la palestra della SBA Arezzo per 65-71 cogliendo la prima gioia esterna del campionato. Ribaltato (come con Castelfiorentino) il -31 del primo incontro stagionale, dimostrando il carattere ed i miglioramenti dei nostri ragazzi. La classifica vede Valdicornia lasciare il fondo alla classifica e agganciare il gruppetto a 6 punti con Vela Basket e Certaldo.

Nonostante il lungo viaggio e l’assenza di Grilli a partire meglio è Valdicornia, che sorprende i locali scendendo in campo motivata e fluida offensivamente con i canestri di Milicevic (super primo quarto con 14 punti) e Mari. Dopo un parziale di 11-17, Arezzo recupera grazie alle conclusioni dalla distanza di Scrocca ed alla presenza sotto canestro di Bies, impattando sul 23 pari a fine primo quarto. Ritmo che cala nei secondi 10 minuti, difese che collassano meglio l’area e concedono meno conclusioni in contropiede; Valdicornia allunga leggermente chiudendo la frazione sul +3 (33-36).

Al rientro dall’intervallo, momento favorevole ad Arezzo con un break di 8-0 dopo i primi minuti di gioco. Il timeout di coach Triglia ricarica la squadra, che torna a difendere e recupera lo svantaggio fino al 49-49 con cui le due squadre vanno all’ultimo riposo. La gara è equilibrata, ricca di parziali e contro-parziali: inizia meglio Valdicornia con Betti e Maestrini (tornato dopo un girone intero di assenza), risponde la SBA con le triple di Scrocca. Sul 55-61 a metà tempino, i nostri ragazzi gestiscono troppo velocemente qualche possesso e sbagliano alcune conclusioni, con Arezzo che sfrutta la situazione con Daviddi e Provenzal per riportarsi sul 65 pari nell’ultimo minuto di gioco. Arezzo è in bonus e Valdicornia coglie l’occasione: 2/2 di Milicevic, stoppata in difesa di Mari, che subisce subito il fallo e realizza un altro 2/2 ai liberi. Sul -4 a 20 secondi dalla fine, Arezzo sbaglia un altro tiro e l’ultimo giro di 2/2 ai liberi di MIlicevic fissa il risultato sul 65-71 finale.

Commento: prova di carattere dei ragazzi, in una partita sempre in equilibrio. È stato importante non avere cali di concentrazione prolungati e mantenere l’intensità giusta in entrambi i lati del campo. La vittoria di settimana scorsa ci ha ridato entusiasmo e consapevolezza di poterci giocare ogni partita. Il lavoro in palestra sta dando finalmente i suoi frutti in campo e nello spogliatoio.

Il tabellino:

AREZZO: Scrocca 19, Vagnoli, Provenzal 15, Giommetti 1, Bies 18; Bini, Brebenel 2, Daviddi 9, Gramaccia 1, Niccolai n.e. All. Fracassi G.

VALDICORNIA: Mari 18, Camarda 3, Maffei, Staccioli 3, Milicevic 25; Corsi, Betti 12, Baldi 2, Carducci, Macelloni 2, Maestrini 6. All. Triglia L.

Parziali: 23-23 33-36 (10-13) 49-49 (16-13) 65-71 (16-22)

Arbitri; Pierallini Nicola di S.Giovanni V. e Verdi Riccardo di Terranuova Bracciolini