UNDER 20 ELITE: Meloria Basket 2000 – Valdicornia Basket 55-51

Beffarda sconfitta per l’under 20 Valdicornia, che non vendica la rocambolesca sconfitta dell’andata ma riesce a perdere nuovamente con l’ostica Meloria. La compagine livornese, pur indietro in classifica, ha nuovamente la meglio dei nostri ragazzi giocando una partita tenace fino al 40’, rimontando un passivo di 13 punti nel corso della gara. Per Valdicornia un’occasione persa per recuperare Agliana in classifica al 7° posto e la delusione per un finale che poteva essere gestito meglio dai nostri ragazzi.

L’inizio della partita è tragicomico per entrambe le squadre: gli attacchi faticano a trovare buoni tiri e si segna poco su entrambe le metà campo. A metà tempino il punteggio dice 3-5 per gli ospiti, che con l’ingresso di Betti e una tripla di Mari riescono a ingranare in attacco e volano sul +12 a fine primo quarto, con Meloria ferma a 5 punti, tutti su tiro libero.

Nel secondo quarto è Ciurli a suonare la carica per i livornesi, coadiuvato sotto canestro da Lenzi. Valdicornia regge il tentativo di rimonta locale, limitando il passivo con i canestri di Carducci, Betti e una tripla di Camarda. All’intervallo la partita è sul 18-29 in favore degli ospiti.

Al rientro in campo Meloria aumenta il ritmo della partita, cercando di ripartire velocemente in contropiede con Gavazza e Ghezzani come finalizzatori. Valdicornia comincia a soffrire difensivamente le sfuriate livornesi, ma è lucida in attacco a trovare conclusioni pulite, ben finalizzate da Mari e Maestrini. Il terzo quarto si chiude sul 35-44 per Valdicornia, che va all’ultimo riposo con un margine da gestire di 9 punti.

La gestione del vantaggio, come all’andata, diventa un problema per i nostri ragazzi. Scarsa precisione in attacco e troppo affidamento sul tiro da fuori portano Valdicornia fuori dalla partita e Meloria ne approfitta per colpire in contropiede e in penetrazione. La tripla di Camarda a 3 minuti dalla fine dà un ultimo illusorio vantaggio sul 47-49, ma Meloria ribatte trovando due canestri in penetrazione con Lenzi che tagliano le gambe a Valdicornia che non riesce a più a rispondere.

Finisce 55-51 per i labronici, con tanti rimpianti per Valdicornia vittima dell’ennesimo passaggio a vuoto nel corso dei 40 minuti che sono costati cari in stagione.

Il tabellino:

Meloria: Gavazza 9, Ghezzani 10, Ciurli 14, Lenzi 18, Biagi 2; Bonatti, Belvedere 2, Filippi, Magonzi n.e., Baldeschi, Mottola. All. Lionetti A. ass. Sanna D,

Valdicornia: Mari 14, Camarda 8, Maffei, Staccioli 2, Maestrini 5; Corsi, Betti 15, Baldi, Carducci 2, Macelloni 5. All. Triglia L. ass. Talocchini G.

Arbitri: Sgherri Tommaso e Lorenzini Daniele di Livorno

Parziali: 5-17, 18-29 (13-12) 35-44 (17-15) 55-51 (20-7)