Studio Arcadia vincente sul campo del Bellaria Cappuccini

SERIE D:  G.S. BELLARIA CAPPUCCINI – STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET  62 – 69

(05-12-2018 – 21:30 – Palazzetto “E.Zoli” Pontedera)


Lo Studio Arcadia torna subito al successo andando a vincere in trasferta sul campo del Bellaria Cappuccini nel recupero della gara non giocata domenica per la convocazione di Pistolesi alla Next Gen Cup; pronostico rispettato per i nostri ragazzi contro gli avversari attualmente fanalino di coda del campionato, al termine, però, di una partita tutt’altro che facile con Magnolfi e compagni quasi sempre in vantaggio, ma con i bianchi di casa in partita fino alla fine. Quella di Pontedera è la prima gara giocata dallo Studio Arcadia senza Marco Corsini che in settimana ha lasciato la squadra; nell’occasione lo salutiamo e lo ringraziamo per quanto fatto per la nostra Società negli anni in cui è stato con noi.

Tornando al match: Inizia bene Valdicornia con Guerrieri ispirato e, nonostante qualche conclusione sbagliata di troppo, siamo subito in vantaggio; sulla tripla di Pistolesi arriviamo a +5 (5-10), Bellaria trova la reazione grazie alle incursioni di Ruberti che riporta sotto i suoi, poi ci pensano Romiti a firmare il sorpasso e Vannini a dare ai pisani il +3 (13-10) a quattro minuti dal termine del primo quarto. Lo Studio Arcadia esce bene dal time out chiamato da coach Minuti e si riparta in vantaggio con la tripla e due liberi di Pistolesi. Grazie anche all’intensità portata dai cambi effettuati continuiamo ad allungare con quattro punti di Simonelli seguiti dai canestri di Sonetti e Pistolesi; il quarto si chiude con la tripla di Guerrieri che vale il +8 (18-26).

Nel secondo quarto il nostro gioco si fa confusionario ed i canestri diventano merce rara, in difesa però riusciamo a contenere le offensive dei padroni di casa ed al giro di boa del periodo il distacco è pressoché immutato (24-30). Bellaria continua ad essere più intraprendente e con il passare dei minuti il distacco fra le due squadre si riduce, due canestri di Magnolfi non fermano la rimonta dei padroni di casa che arrivano al -2 (34-36) con cui le squadre vanno all’intervallo.

Al rientro in campo due bei canestri di Bertini ci ridanno un po’ di respiro; poco dopo Bellaria si rifà sotto (41-42) con due triple in due azioni consecutive. La nuova scossa alla squadra arriva da Martinelli che, appena entrato, trova cinque punti consecutivi, una tripla e due liberi, che chiudono il parziale di 0-8 con cui torniamo sul +9 (41-50). La tripla di Landi riporta Bellaria sul -6, lo stesso distacco che dividerà le due squadra al termine della frazione (48-54).

Un canestro di Pistolesi sblocca il punteggio nell’ultimo quarto quando sono passati due minuti e mezzo di gioco; Bellaria torna per due volte sul -4 respinta dai canestri di Magnolfi prima, Pistolesi poco dopo ed infine da Bertini che firma il 56-62 a tre minuti dal termine. L’ultimo -4 lo sigla Cammilli con due liberi a cui replica, sempre dalla lunetta, Bertini; il canestro di Pistolesi (58-66) a cinquanta secondi dalla fine chiude, di fatto, la partita. I successivi falli portano Bertini e Guerrieri in lunetta e lo Studio Arcadia arriva ai nove punti di vantaggio; il canestro finale di Mateo Medina chiude la gara sul punteggio di 62-69.

Così coach Minuti al termine della gara Come avevo previsto non è stata una partita facile e anche il fatto di giocare di mercoledì sera alle 21:30 ha reso le cose più difficili Avevo detto ai ragazzi che l’importante era vincere e così è stato. Al momento siamo un po’ scarichi mentalmente ed anche fisicamente non siamo al massimo, ma lavoriamo per ritrovare la condizione. Dobbiamo ritrovare giocatori importanti come Magnolfi e Guerrieri che nelle ultime uscite non hanno reso al meglio; adesso prepariamo la gara con Chiesina che sarà sicuramente difficile”.


BELLARIA: Ruberti 17, Gazzarri 3, Romiti 14, Barghini 5, Vannini 6; Landi 8, Gentili, Bellini ne, Cavallini ne, Cammilli 2, Mateo Medina 7, Bufalini. All. Monaco C. Ass. Ben Salem N.

VALDICORNIA:  Cacciottolo 2, Guerrieri 11, Magnolfi 8, Bertini 12, Pistolesi 24;  Bongini P. 1, Martinelli 5, Meucci,  Simonelli 4, Sonetti 2. All. Minuti M. Ass. Blanco A.

PARZIALI:  18-26  34-36 (16-10)  48-54 (14-18)  62-69 (14-16)

ARBITRI:  Martini Davide di Porcari e Campana Matteo di Vicopisano