Piombino sconfitto in gara 1 play off; giovedì replica al Palatenda

(articolo di Danile Perini – Basket Golfo. foto Pall. Crema)

Piombino si arrende nel primo confronto al meglio dei tre della prima serie playoff, cedendo contro Crema davanti a pubblico del Palacremonesi. Un punteggio, quello finale di 46-42, che sembra essere il risultato di una partita di basket giovanile e che racconta già molto di quello che è stato il primo confronto tra due squadre provenienti da due gironi diversi della serie B italiana.

Un totale di 88 punti segnati con la percentuale globale di realizzazione del 23%, un vero e proprio incubo il tiro, sia per Piombino che per i padroni di casa. Il Golfo dopo essere partito sotto di 9-0 nel risultato, chiude il primo quarto sul 14 a 6 e e si capisce fin da subito che tipo di parita sarà.
Difese serratissime e giochi d’attacco difficilmente attuabili, regna un equilibrio difficile da surclassare e le squadre si annullano spesso. I gialloblù già nella seconda frazione provano a riequilibrare il confronto e riescono a vincere il parziale dei secondi 10 minuti grazie alle conclusioni dalla distanza di Procacci e capitan Guerrieri. La prima metà di gara si chiude quind sul 25-19 e, seppur non ci si possa godere canestri e punti, lo scontro promette scintille anche nella ripresa.

Ripartono a testa alta i padroni di casa ma Persico risponde subito e Piombino regge il colpo. Dalla lunetta, fino a qui, il Golfo sfrutta tante occasioni per segnare e ne approfitta anche Fontana, il più realizzativo degli ospiti nel terzo quarto. Il numero 41 chiuderà con 7 punti e 10 rimbalzi dopo i 40 minuti ma non basteranno visto che nell’ultimo quarto Piombino non riuscirà mai a completare la rimonta. Nel finale, come a Montecatini, una tripla riapre il risultato. Questa volta è Procacci a mettere la firma sul canestro dalla lunga distanza ma il finale non regala ulteriori sorprese. Negli ultimi 20 secondi Piombino ha la chance di giocarsi la gara ma Procacci e Fontana fanno 2 su 4 ai liberi e i due possessi di vantaggio di Dagnello, Peroni e compagni bastano a far stare tranquilla Crema.

Sapevamo che sarebbe stata una partita ad armi pari e tesa ma le percentuali hanno complicato i sogni di andare a vincere in trasferta. Già nel post partita, la testa è andata a giovedì e al secondo confronto della serie. Questa volta le due squadre si affronteranno al Palatenda e per il Golfo sarà l’ultima chance per provare a continuare a vivere il sogno playoff, sperando di andare a giocarsi il confronto definitivo domenica prossima, ancora a Crema per gara 3.


PALLACANESTRO CREMA – SOLBAT BASKET GOLFO PIOMBINO  46 – 42

BASKET CREMA: Ferraro 2, Bianchi 4, Poggi 9, Del Sorbo 6, Dagnello 3, Gazzillo, Ciaramella, Peroni 7, Paolin 13, Amanti 2. Allenatore: Salieri Stefano; vice allenatore: Dognini Fiorenzo e Di Gregorio Luca.

BASKET GOLFO PIOMBINO: Pedroni, Iardella 2, Guerrieri 6, Procacci 12, Bazzano, Persico 4, Malbasa 5, Bianchi 6, Crespi, Fontana 7. Allenatore: Andreazza.

PARZIALI: 14-6; 11-13; 13-10; 8-13.

ARBITRI: Marco Nicolello di Torino e Rosario Messina di Gela.