Lo Studio Arcadia vince con Lucca…e sono sette di fila

SERIE D:  STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET – LIBERTAS BASKET LUCCA  65 – 62

(17-11-2018 – 18:15 – Palazzetto dello Sport Venturina)


Serata non troppo brillante per lo Studio Arcadia che soffre tantissimo con la Libertas Lucca, ma che alla fine centra le settima vittoria consecutiva, l’ottava in nove gare, che consente a Magnolfi e compagni di restare in cima alla classifica.

La gara parte con gli ospiti che si fanno trovare più pronti dei nostri e subito in vantaggio dopo neanche due minuti di gioco sul punteggio di 0-6; Valdicornia si sblocca con un canestro di Magnolfi che dà il via alla rimonta. La difesa, dopo gli errori dei primi minuti, riesce a contenere le offensive dei lucchesi e così arriva anche il sorpasso sulla tripla di Cacciottolo (7-6) poco prima del giro di boa della frazione. I nostri ragazzi continuano a spingere fino al +5 (11-6) che costringe il coach di Lucca a ricorrere al time-out; Valdicornia continua a giocare su ritmi alti ed il vantaggio aumenta fino al +9 di fine quarto (20-11).

Tanti errori da entrambe le parti caratterizzano l’avvio del secondo quarto; il primo canestro è di Lucca dopo quasi tre minuti gioco. Gli ospiti spingono per recuperare e grazie ad un ispirato Cecconi si riportano fino al -3 (23-20) di metà frazione. Un piazzato di Martinelli appena dentro l’area colorata ed una tripla di Guerrieri ricacciano gli ospiti a -8; è un buon momento per lo Studio Arcadia che nel finale di tempo dopo la tripla di Bertini ed il canestro di Magnolfi arriva alla doppia cifra di vantaggio (35-25). Un’ingenuità nell’ultima azione ci costa i tre punti che portano le squadre al riposo divise da sette lunghezze (35-28).

Dopo la sosta lunga sono gli ospiti a presentarsi in campo con maggior determinazione e ad arrivare velocemente a -3 (35-32); è il momento più difficile della nostra gara con la squadra in confusione. Gli ospiti arrivano così all’aggancio a quota 37 sul canestro di Giovannetti e poi anche al sorpasso a due minuti dalla fine del periodo sul 40-42 sempre ad opera dello stesso giocatore. Il terzo quarto si conclude con gli ospiti in vantaggio sul 42-46.

Lo Studio Arcadia approccia bene l’ultima frazione e sulla tripla di Guerrieri trova la parità a quota 48 quando ci sono ancora sette minuti e mezzo da giocare. Cecconi risponde subito dopo per Lucca ancora da tre, ma l’inerzia è dalla nostra parte e Guerrieri e Magnolfi siglano i canestri del sorpasso (52-51); è ancora il nostro n.5 a portarci, grazie a due liberi, sul +3. Gli ospiti però non mollano e restano in scia e la partita arriva alla volata finale con le squadre vicine nel punteggio. Ad un minuto e mezzo dal termine Magnolfi ci regala il +3 (60-57), Giovannetti replica con 1/2 ai liberi; nelle due successive azioni, una per parte, nessuna delle due squadre riesce a segnare. Martinelli con due liberi ci porta sul +4 (62-58) a ventisei secondi dalla fine; Lucca tenta il canestro veloce ma non riesce a segnare, Magnolfi si prende il rimbalzo ed il fallo e dalla lunetta sigla il +6 (64-58) a 18” dalla fine. La gara in pratica termina qua con i successivi liberi di Giovannetti e Magnolfi e la tripla di Cecconi all’ultimo secondo che fissano il risultato finale di 65-62.

“Bene il risultato – le parole del coach a fine gara – ma la prestazione non è stata all’altezza. Tra le partite giocate nell’ultimo periodo questa è stata sicuramente la peggiore. Di positivo c’è che nonostante tutto abbiamo ottenuto due punti importanti per restare in testa. Dobbiamo lavorare sugli errori commessi; ci siamo intestarditi nel tiro da fuori e abbiamo fatto delle scelte affrettate. Sabato ci aspetta una partita su un campo complicatissimo come quello di Bottagone e dovremo prepararci  meglio. Purtroppo non abbiamo iniziato la settimana nel migliore dei modi, con gli infortuni di Bertini e Magnolfi che spero di recuperare per sabato”


VALDICORNIA:  Cacciottolo 5, Guerrieri 12, Magnolfi 17, Bertini 7, Pistolesi 14; Bongini A. n.e., Bongini P. n.e., Martinelli 6, Meucci 3, Simonelli, Corsini, Sonetti 1. All. Minuti M. Ass. Blanco A.

LUCCA: Giovannetti 23, Poli 4, Guidi 4, Cecconi 18, Romano 5; Gianni G. n.e, Gianni M., Mattei 3,  Berti,  Morello 5, Losco n.e. All. Nalin F. Ass. Cecchini L.

PARZIALI:  20-11  35-28 (15-17)  42-46 (7-18)  65-62 (23-16)

ARBITRI:  Contu Carlo di Livorno e Natale Jacopo di Calcinaia