Lo Studio Arcadia la spunta con Bottegone

SERIE D:  STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET – BOTTEGONE BASKET 2001  61 – 57

(16-03-2019 – 18:15 – Palazzetto dello Sport Venturina Terme)


Lo Studio Arcadia si rimette in marcia verso i play off superando, al termine di una gara con il risultato in bilico fino alla fine, un ostico Bottegone con il punteggio di 61-57. Con questo risultato i nostri ragazzi raggiungono quota 28 in classifica in coabitazione con lo stesso Bottegone ed i pistoiesi del Lella e staccano di quattro lunghezze la nona posizione dove il Cus Pisa è stato raggiunto da Chiesina.

Coach Minuti per questa gara importante recupera Martinelli out nella trasferta di Lucca, ma deve rinunciare a Meucci, infortunato nell’allenamento del venerdì. La tensione per la posta in palio si fa sentire fin dall’avvio con le due squadre in grande difficoltà ad andare a canestro ed il tabellone segna un misero 2-3 quando le due squadre si affrontano già da cinque minuti. Il primo tentativo di fuga è degli ospiti che si portano sul 2-7; Valdicornia si riporta sotto con i canestri di Pagni e Cacciottolo e poi ritrova la parità a quota 8 con due liberi di Magnolfi. Bottegone riprende il comando con i canestri di Edoardo Banchelli ma prima Mezzacapo e poi Magnolfi accorciano con il primo quarto che si chiude con i nostri ragazzi sotto di una sola lunghezza (12-13).

Lo Studio Arcadia inizia alla grande la seconda frazione con la tripla di Martinelli che ci regala il primo vantaggio della gara ed apre un bel parziale di 10-0 che ci porta a sfiorare la doppia cifra di vantaggio; gli ospiti si sbloccano grazie a Martini quando siamo già oltre le metà del periodo. La partita si accende ma i nostri ragazzi sono bravi a mantenere il vantaggio e poi incrementarlo fino a toccare il +11 (28-17); Bottegone si rimette in gara con un’insolita giocata da cinque punti (tripla e due liberi per un fallo fischiato nella stessa azione) e nel finale si rifà di nuovo sotto. Nell’ultime giro di lancette prima dell’intervallo, infatti, dopo il 2/2 dalla lunetta di Carducci, un paio di errori vengono puntualmente sfruttati dagli ospiti che sulla sirena trovano il -3 (30-27).

Il terzo periodo si apre con il canestro di Magnolfi, ma cinque punti consecutivi di Martini riportano le squadre in parità; Valdicornia sbanda e Bottegone arriva sul +3 (34-37). I nostri ragazzi si sbloccano con una conclusione da fuori di Mezzacapo per poi riportarsi in vantaggio ancora con Magnolfi (38-37); ne segue un botta e risposta per diversi minuti con le due squadre che si alternano al comando. Nel finale Pagni e Bongini ci riportano a +4 (45-41); Edoardo Banchelli risponde per gli ospiti prima di prendersi un tecnico e con Cacciottolo e Pistolesi (canestro ed ½ dalla lunetta) chiudiamo il quarto sul +5 (50-45).

Avvio sofferto per lo Studio Arcadia nell’ultimo periodo e Bottegone trova il 50 pari con una tripla di Martini; dopo quattro minuti di gioco sblocchiamo il punteggio con la tripla di Bongini ma i pistoiesi non mollano e dalla lunetta ritrovano il pari. Mezzacapo con un libero e poi con un bel piazzato ci riporta sul +3; sul 56-53 si entra nell’ultimo minuto di gara senza che nessuno riesca più a segnare e così a 22 secondi dal termine gli ospiti sono costretti al fallo per interrompere il tempo. Dalla lunetta Bertini fa ½ e subito dopo il 2/2 di Martini riporta i pistoiesi a -2 a 19 secondi dalla sirena; Guerrieri commette infrazione sulla rimessa successiva ma si fa subito perdonare recuperando palla in difesa e siglando poi dalla lunetta i due liberi successivi. Ancora fallo, stavolta su Marconato, ma il lungo ospite non riesce a segnare ed è Martinelli ad otto secondi dal termine a siglare il +6 (61-55) che chiude definitivamente i giochi; un altro fallo, stavolta non cercato, porta Bottegone in lunetta ed il 2/3 di Martini chiude il match sul 61-57.

“Come avevo detto ai ragazzi, era importante vincere per restare nella corsa playoff – afferma coach Minuti – È stata difficile, ma ce l’abbiamo messa tutta. Al di là degli errori in certi momenti del match, non è mancato l’aspetto agonistico, ed è una cosa positiva. Bene fra i giocatori Mezzacapo, al momento per noi fondamentale. Ci dà quella spinta che occorre e devo fargli i complimenti per come si è inserito nel gruppo. È necessario invece che giocatori come Guerrieri o Cacciottolo arrivino a dare qualcosa in più perché in questo momento della stagione ne abbiamo bisogno. Adesso abbiamo cinque gare nelle quali ci giochiamo tutto. Vero che abbiamo quattro punti di vantaggio, ma anche un calendario difficile. Già il prossimo turno, contro l’ultima in classifica Pontedera, dovremo tenere alta la concentrazione, nell’ambito di un match che può nascondere mille pericoli”.


VALDICORNIA: Cacciottolo 6, Guerrieri 4, Bertini 1, Pagni 6, Pistolesi 5; Bongini P. 4, Carducci 3, Martinelli 10, Magnolfi 14, Simonelli, Sonetti, Mezzacapo 8. All. Minuti M., Ass. Blanco A.

BOTTEGONE: Martini 20, Cappellini 7, Marconato 5, Banchelli F. 5, Banchelli E. 15; Ferretti 2, Allegria, Amerighi 1, Vannacci, Meoni 2, Serafino. All. Ribeiro E. Ass. Chiti M.

PARZIALI:  12-13  30-27 (18-14)  50-45 (20-18)  61-57 (11-12)

ARBITRI: Indrizzi Matteo di Sinalunga e Montano Samuele di Pontremoli