Il Minibasket Valdicornia riparte da Claudio Pistolesi

Colpo a sorpresa del Valdicornia Basket che dopo dodici anni riporta a Venturina uno dei padri storici della pallacanestro bianco-blu ovvero Claudio Pistolesi. Classe ’56, Claudio nasce cestisticamente ai Giardini di Piazza Firenze sotto la guida dei compianti Piero Pieraccini e Giorgio Pistolesi; da giocatore raggiunge la serie B dove milita nella fila della Libertas Livorno e del Basket Grosseto: Tra le tappe della sua carriera troviamo anche Piombino dove gioca con la Deltasider in serie C e San Vincenzo, per poi chiudere in serie D proprio a Venturina nel 1992.

Nella sua carriera da allenatore ha avuti come allievi alcuni dei migliori giocatori usciti dal nostro vivaio come Gozzoli, Fabiani, Pistolesi e Martinelli; il suo miglior risultato è stato la qualificazione alle finali nazioni della formazione Under 21 nella stagione 2004/2005, quando i suoi ragazzi si arresero solo di fronte alla fortissima Olimpia Milano di Cavaliero. Dopo le esperienze come allenatore della prima squadra, negli anni seguenti si è dedicato ai più piccoli ed ha contribuito alla crescita dei centri minibasket di Donoratico prima e di Follonica dopo, non limitandosi alla crescita dei bambini ma anche formando, specie a Donoratico, istruttori, allenatori e dirigenti. Nelle sue precedenti esperienze a Venturina, Pistolesi è stato anche il maestro di Massimiliano Biancani e Francesco Baroni.

Nonostante le tante esperienze Claudio ha sempre l’entusiasmo di un ragazzino tant’è che è già al lavoro per conoscere i gruppi con cui lavorerà il prossimo anno; sarà il responsabile di tutta l’area minibasket per cercare di riportare nel progetto Valdicornia gruppi preparati sia nella tecnica che nello spirito sportivo.