I risultati delle giovanili #8

Giovanili Stagione 2018/2019 #8

Tre sconfitte, con il minimo scarto, ed una sola larga vittoria per le nostre giovanili nell’ultimo turno di gare.

Il dettaglio degli incontri:


Under 15 Eccellenza:  ASD VALDICORNIA BASKET – PRATO BASKET GIOVANE  63 – 68

(24/11/2018  – 16:00 – Palazzetto dello Sport Venturina)

Prima sconfitta casalinga stagionale per l’Under 15 Eccellenza che ha dovuto cedere il passo al Basket Giovane Prato al termine di una partita equilibrata e decisa solo nelle battute finali.

I pratesi, secondi in classifica, iniziano subito forte e, complice anche un avvio incerto dei nostri ragazzi, arrivano a toccare la doppia cifra di vantaggio; Valdicornia rientra rapidamente in partita e trova con buona frequenza la via del canestro rimontando punto su punto. Le due squadre vanno all’intervallo divise da soli quattro punti (32-36 per gli ospiti).

I ragazzi di Baroni, grazie anche all’apporto in fase realizzativa del rientrante Tinacci, sorpassano nel corso del terzo periodo, e mantengono la testa della gara anche in avvio di quarta frazione. Purtroppo, come già successo nella gara precedente a Pontedera, i nostri ragazzi non sono lucidi nel momento decisivo della gara e vengono puniti dai pratesi che sorpassano a loro volta e conquistano un piccolo margine che riescono a mantenere fino alla sirena finale. La gara termina 63-68 a favore degli ospiti.

Prossima gara sul campo dell’Invictus Livorno domenica 2 dicembre alle ore 11:00

VALDICORNIA: Bartoli 2, Meini 9, Riccardi 10, Tafi, Coralic 12; Tinacci 22, Manfredini, Ghisu ne, Barbaglia, Donati 4, Alfarano, Battaglini 4. All. Baroni F. Ass. Blanco A.

PRATO: Bellandi 15, Biti 19, Paoletti 7, Scalise 7, Lanari 15; Giogli, Donati 3, Fabbri 2, Di Vitantonio,  Cristofaro, Mirizzi. All.Manganello S.

PARZIALI: 12-18  32-36 (20-18)  51-49 (19-13)  63-68 (12-19)

ARBITRI: Marabotto Francesco di Piombino e Volpi Alberto di Cecina


Under 13:  ARGENTARIO BASKET – ASD VALDICORNIA BASKET  46 – 41

(24/11/2018  – 16:00 – Palestra Porto S.Stefano)

Partita vera e incerta fino al termine, le squadre probabilmente hanno un livello e un potenziale tecnico molto simile, i nostri avversari tutti nati nel 2006, per cui mediamente più evoluti dal punto di vista fisico, con la presenza nella loro Squadra di un ragazzo che rappresenta con il proprio talento il valore della sua Squadra, il loro n° 10 Cillaroto con i suoi 22 punti e tanta presenza ha vinto praticamente la gara da solo.

La nostra squadra ha un talento distribuito su più ragazzi, ma in questa occasione non è venuto alla luce completamente, gli sbagli e le troppe forzature in attacco hanno dato tanti possessi in più alla squadra avversaria; rimane il fatto che in prospettiva della classifica aver perso di soli 5 punti probabilmente darà la possibilità di mantenere la seconda posizione in classifica per aver vinto in casa di 28 punti di differenza.

Da ricordare il definitivo rientro in squadra, dopo un tesseramento difficile, di Pilè Boesini, la sua presenza darà alla squadra un equilibrio maggiore tra la gestione dei cambi e sicuramente un apporto tecnico e atletico che presto darà un buon contributo.

ARGENTARIO: Crowter n.e., Picchianti, Cillaroto 22, Bondi 5, Amato 9, Baghini, Livi, Lombardo 4, Cerulli, Bocchia, Cartoni 6. All. Caminati M.

VALDICORNIA: Rosati, Angiolini, Cristiani, Pistolesi 12, Durantini 12, Macelloni 5, Dei, Russo 6, Favilli, Niccolini, Boesini 6. All. Pistolesi C.

PARZIALI :  12-14  23-17 (11-3)  34-30 (11-13)  46-41 (12-11)

ARBITRO: Morelli Samuele di Monte Argentario


Under 18 Gold:  ASD VALDICORNIA BASKET – PALLACANESTRO AGLIANA 2000  80 – 49

(26/11/2018  – 18:15 – Palazzetto dello Sport Venturina)

Cinque su cinque, si chiude a punteggio pieno il ciclo di gare casalinghe per l’under 18 Gold. Battuta a Venturina anche Agliana per 80-49, vittoria che consente ai ragazzi di coach Blanco di continuare la scalata ai primi posti in classifica e preparare l’importante trasferta di stasera contro il Cmb Lucca.
L’avvio è fortissimo, Valdicornia sblocca subito il punteggio e va sull’11-2 dopo pochi minuti. Ma Agliana recupera subito sfruttando i numerosi errori in appoggio dei locali e a fine primo quarto il vantaggio è solo +3 (17-14). Valdicornia si scioglie durante i secondi 10 minuti, dove sono 3 triple consecutive di Donati a dare la doppia cifra di vantaggio. La difesa però concede ancora qualcosa di troppo ai pistoiesi che all’intervallo sono ancora in gara (41-29).

Il rientro dagli spogliatoio è ancora troppo soft per Valdicornia, che come nelle partite precedenti non riesce a imprimere il proprio ritmo e subisce il rientro di Agliana fino al -7. Troppa però la qualità offensiva, Mezzacapo T. e Papi riprendono a segnare e tutta la squadra si stringe in difesa. Agliana riesce a segnare solo 20 punti negli ultimi due quarti, mentre Carducci e compagni controllano la gara fino al +31 finale (80-49).

Partita utile per la classifica e per dare tranquillità in vista della trasferta impegnativa di stasera, dove sarà importante tenere alta la concentrazione per tutti i 40 minuti e aver recuperato le energie.

VALDICORNIA: Carducci 8, Papi 15, Mezzacapo T. 21, Giannini 6, Carpitelli 9; Bussotti, Marcocci, Meini, Donati 13, Vagelli, Matijevic, Mezzacapo G. 8. All. Blanco A. Ass. Talocchini G.

AGLIANA: Bogani 4, Bovani 5, Castellani, Izzo 18, Guarducci 10; Ceccuti, Chiti, Bartolini 2, Alessandro, Banfi, Modesti 6, Nuti 4. All. Toccafondi F.

PARZIALI:  17-14  41-29 (24-15)  60-39 (19-10)  80-49 (20-10)

ARBITRI: Frosolini Irene di Grosseto e Bettazzi Filippo di Arcidosso


Under 18 Gold:  CENTRO MINIBASKET JUNIOR LUCCA – ASD VALDICORNIA BASKET  56 – 53

(27/11/2018  – 19:30 – Palatagliate Lucca)

Occasione mancata per gli under 18 Valdicornia, che al Palatagliate di Lucca cedono al CMB Junior per 56-53 e vedono momentaneamente allontanarsi i primissimi posti. Partita intensa e giocata punto a punto fra due squadre sicure protagoniste di questo campionato.

Sono i ragazzi di Blanco ad approcciare meglio la gara, Lucca fatica tantissimo a trovare la via del canestro e Papi e Tommaso Mezzacapo (rispettivamente 6 e 9 punti nel primo quarto) puniscono la difesa locale fino al 10-17. Nel secondo quarto la fisicità dell’incontro si alza ulteriormente, il metro arbitrale permette il contatto e i locali ne approfittano. Valdicornia inizia a subire la pressione dei lucchesi che realizzano 23 punti nel secondo quarto e all’intervallo il punteggio è 33-30.

Al rientro dagli spogliatoi le due squadre sentono l’importanza della partita, gli attacchi fanno fatica a segnare contro difese organizzate e fisiche. Valdicornia riprende il comando della gara grazie alle giocate di Giannini e Carpitelli, andando all’ultimo riposo avanti 42-43. L’ultimo quarto è una lotta su ogni pallone e gli attacchi sono sempre meno lucidi. Gli ospiti hanno il match point a 3 minuti dal termine, dopo una palla rubata da Giannini e un canestro di T. Mezzacapo (49-52). Ma un paio di palle perse sanguinose danno la chance a Lucca che sorpassa con Martini e i liberi di Simonetti (53-52). Negli ultimi possessi Valdicornia non riesce ad organizzare tiri costruiti, affidandosi a giocate individuali che non danno i frutti sperati. Lucca non trema dalla lunetta con Redini e chiude sul 56-53.

Prossimo appuntamento Martedì 4 Dicembre alla Bastia di Livorno contro la Libertas, squadra al momento imbattuta e al comando della classifica. Occasione perfetta per trovare la prima vittoria esterna e tornare fra i primi posti.

CMB LUCCA: Redini M. 14, Simonetti A. 14, Redini E. 5, Celli 8, Francesconi 6; Perfetti, Sorrentino, Simonetti F. 2, Petri 5, Pantera ne, Martini 2, Notari ne. All. Piazza G. Ass. Puschi L.

VALDICORNIA: Carducci 2, Papi 12, Mezzacapo T. 12, Giannini 20, Carpitelli 7; Bussotti ne, Marcocci, Donati, Vagelli ne, Matijevic, Mezzacapo G.  All. Blanco A. Ass. Talocchini G.

PARZIALI:  10-17  33-30 (23-13)  42-43 (9-13)  56-53 (14-10)

ARBITRI: Santacroce Francesco di Chiesina Uzzanese e Michelozzi Alessandro di Pistoia