I risultati delle giovanili #6

Giovanili Stagione 2018/2019 #6

Entrambe vincenti le formazioni giovanili scese in campo questo fine settimana, prima gli Under 15 Eccellenza che hanno sconfitto il CMB Lucca con un largo 62-39 e poi gli Under 18 gold che si sono imposti sui Prato Dragons 85-69. Turno di riposo per la formazione Under 13.

Under 15 Eccellenza:  ASD VALDICORNIA BASKET – CENTRO MINIBASKET JUNIOR LUCCA  62 – 39

(11/11/2018  – 11:00 – Palazzetto dello Sport Venturina)

Torna alla vittoria l’Under 15 eccellenza, che batte sul proprio parquet il Centro Minibasket Lucca. Primo quarto equilibratissimo dove le difese hanno il sopravvento sugli attacchi; anche nel secondo quarto regna l’equilibrio, con Valdicornia che prova a correre e giocare in contropiede, Lucca cerca di far valere la maggiore fisicità e vincendo la lotta a rimbalzo riesce a restare in partita.

Il terzo quarto è quello decisivo, i nostri ragazzi riescono ad esprimere il proprio gioco corale fatto di tanta corsa e contropiede al quale Lucca non riesce a stare più dietro. Valdicornia scappa sul + 20 grazie alle ottime prestazioni di Tinacci e Coralic. Nell’ultima frazione Lucca prova a rifarsi sotto, ma il gap è troppo ampio per impensierire i nostri ragazzi.

VALDICORNIA: Tinacci 18, Bartoli 5, Riccardi 8, Tafi 3, Coralic 18; Pellizzari, Manfredini, Meini 2, Barbaglia 6, Donati, Alfarano 2, Battaglini n.e. All. Baroni F. Ass. Blanco A.

CMB LUCCA: Lucherini 5, Landucci 2, Gallo, Molteni 3, Piancastelli 4; Giovannetti 5, Princi 1, Succurto 7, Balducci 10, Perfetti 2, Cattani n.e., Pilastro. All. Vaiani M.

PARZIALI:  13-11  29-21 (16-10)  43-26 (14-5)  62-39 (19-13)

ARBITRI: Posarelli Giacomo e Muntean Roman di Grosseto


Under 18 Gold:  ASD VALDICORNIA BASKET – PALL. 2000 PRATO  85 – 69

(12/11/2018  – 20:30 – Palazzetto L. Giovani San Vincenzo)

Di nuovo in campo gli under 18 Valdicornia di coach Blanco, che dopo aver dovuto rinviare le partite con Bellaria e Lucca, sono tornati in scena battendo la Pallacanestro 2000 Prato con il risultato di 85-69. Partita molto più combattuta di quanto non dica il risultato finale, contro una Prato mai doma e fisicamente molto avanzata sebbene composta quasi esclusivamente da ragazzi nati nel 2002.

I nostri ragazzi partono benissimo, concedendo poco agli avversari e ripartendo in contropiede per il 10-2 di metà quarto. Prato trova Marini sotto canestro che è bravo a sfruttare ogni pallone che capita in area e ricuce il primo strappo, ma Valdicornia non trema e chiude i primi 10 minuti avanti 22-13. Stesso copione nel secondo quarto, i locali partono meglio e controllano al meglio il ritmo della gara. Quando Mezzacapo e compagni accelerano trovano sempre la via del canestro, ma alcune distrazioni permettono ai Dragons di rimanere a galla. Si va al riposo lungo sul 44-31, un +13 che va stretto per quanto visto a metà gara.

L’inizio del terzo quarto lo conferma, i biancoblù continuano a macinare gioco e sembrano avere in pugno il match fino ad arrivare al +19. Ma l’inerzia della gara cambia improvvisamente: Manfredini segna canestri importanti e la zona di Prato comincia a dare i suoi frutti. Valdicornia inizia a perdere lucidità e il vantaggio è diminuito a 8 lunghezze (62-54).

L’ultimo quarto si apre con due brutte notizie per i nostri ragazzi: prima l’infortunio di Meini, poi un break di 6 a 0 che porta Prato sul -2 (62-60). Nel momento di maggior pressione però la squadra non si disunisce, ma ritrova fluidità e i primi canestri da 3 della gara, mandati a bersaglio da Mezzacapo, Giannini e Carducci. Prato non ne ha più e la partita finisce 85-69.

Valdicornia che sale così a 2 vittorie a fronte di una sconfitta in campionato, con l’opportunità giovedì alle 18 in casa contro Bellaria di incrementare ulteriormente il proprio score. Bravi i ragazzi di Blanco e Talocchini a resistere alla rimonta avversaria e superare il momento difficile, soprattutto dopo 3 settimane senza partite, ma c’è da lavorare ulteriormente per evitare alcuni blackout che possono essere fatali contro le prime della classe.

VALDICORNIA: Carducci 8, Papi 14, Mezzacapo T. 31, Giannini 11, Carpitelli 6; Vannozzi 2, Bussotti, Angiolini 6, Meini 2, Vagelli n.e., Matijevic 4, Mezzacapo G. 1. All. Blanco A. Ass. Talocchini G.

PRATO: Manfredini 16, Marini 15, Patrascan 4, Saccenti 8, Pacini 7; Santini 3, Mari 2, Pittoni, Giandonati 2, Zardo 2, Denizel 10, Lunardi. All. Fusi M.

PARZIALI:  22-13  44-31 (22-18)  62-54 (18-23)  85-69 (23-15)

ARBITRI: Solfanelli Gabriele di Livorno e Rossetti Samuele di Rosignano M.mo