Grande successo per il NEW SUPER 3

Oltre 150 atleti iscritti, bello spettacolo in campo e record di presenze di pubblico per la sesta edizione del torneo di streetball organizzato dal Valdicornia Basket nella cornice del Parco Altobelli a Venturina Terme; un’edizione con diverse novità, a partire dalla denominazione della manifestazione, e che ha visto l’ottimo debutto di Massimiliano Biancani nelle vesti di organizzatore dell’evento.

Nove serate di partite intense ed emozionanti gare individuali nelle sei categorie in cui è stato suddiviso il torneo, con la novità dell’introduzione della categoria “senior” che ha visto la partecipazione di giocatori professionisti come Mattia Venucci e Davide Liberati, quest’anno in campo in serie B.

Nelle prove individuali successi per Gabriele Franchi (cat.2008-09) e Andrea Durantini (cat.2006-07) nella gara di creatività quest’anno riservata ai più piccoli.

Le gare di tiro hanno visto il successo di: Gabriele Paoli (2008-09), Cristian Macelloni (2006-07), Nicola Vicenzini (2004-05), Massimo Malterer (2002-03), Marco Angiolini (1999-00-01) e Francesco Favilla (Senior).

La gara a squadre ha visto il successo per la categoria 2008/2009 dei “Cavaliers” (Matteo Prescendi, Lorenzo Nesti e Giulio Roventini) vittoriosi in finale sui “Rockets” per 7 a 2; tra i 2006/2007 percorso netto della squadra de “I Giganti” assoluti dominatori delle prime gare, vittoriosi però in finale con estrema sofferenza all’overtime nei confronti dei “Golden State”.

Nella categoria 2004/2005 quasi un derby livornese la finale con i “Labronici” (Daniele Zucchelli, Gregorio Mannucci ed Edoardo Ciotti) che la spuntano negli ultimi secondi con i “Team Broglio”. Per i 2002/2003 I favoritissimi “Bugs Bunny” (Alessio Marcocci, Lenny Chesi, Enzo Pighetti e Michael Donati) rischiano la sconfitta contro i tenacissimi “Amaro Luciano”, ma riescono ad imporsi allo sprint per 12 a 11.

I “Rutti di Bosco” (Tommaso Mezzacapo, Manuele Meini, Matteo Olivoni e Pietro Bongini) si impongono nella categoria 1999-00-01 sui “Los Angeles Crackers” per 16 a 11, con un percorso netto che dimostra la loro forza, mentre tra i Senior i “Salt Bae” (Mattia Venucci, Alessandro Magnani, Mattia Grossi, Sasha Stefanini e Andrea Malvone) fanno valere la loro caratura ed abbattono gli “Extracomunitari” in una finale senza storia con il punteggio di 22 a 4; inoltre Mattia Venucci si aggiudica l’ennesimo trofeo MVP della sua carriera con standing ovation del pubblico.

In chiusura di questi splendide nove serate di basket il presidente del Valdicornia Basket ha colto l’occasione per i pubblici ringraziamenti a Paolo Federighi, creatore del torneo ed organizzatore dello stesso per tutte le passate edizioni che quest’anno ha passato il testimone a Massimiliano Biancani,, gli sponsor della manifestazione e tutti i volontari del Valdicornia Basket che hanno contribuito alla riuscita dell’evento, dando appuntamento all’edizione 2018 per la quale si preannunciano altre novità che renderanno ancora più bello ed avvincente il torneo.

 

 

Le foto delle Premiazioni