Attacco sterile. Lo Studio Arcadia perde a Pistoia

SERIE D:  LELLA BASKET – STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET  62 – 52

(02-02-2019 – 21:15 – Palestra Einaudi Pistoia)


Termina con una sconfitta la gara giocata dallo Studio Arcadia sul campo del Lella Basket Pistoia, squadra in striscia positiva da sette giornate, compresa quella di ieri, e più a suo agio negli stretti spazi dell’ITC Einaudi.  Senza due giocatori importanti come Guerrieri e Meucci e con un roster pieno di giovanissimi (ben sette giocatori a referto nati tra il ‘98 ed il 2001 per coach Minuti) la squadra ha lottato per larghi tratti del match finendo per pagare la serata pessima al tiro e diversi errori individuali nei momenti chiave.

L’avvio dello Studio Arcadia è incoraggiante con la tripla di Bertini ed il canestro di Magnolfi che ci portano sullo 0-5. La difesa riesce a chiudere la via del canestro ai padroni di casa che ci mettono tre minuti e mezzo prima di trovare il canestro con Benassai; nonostante qualche errore di troppo che ci impedisce di allungare in maniera ben più consistente, con i canestri di Cacciottolo, Magnolfi e Pistolesi arriviamo a condurre di otto lunghezze (4-12), prima del canestro con libero aggiuntivo di Macigni per i padroni di casa che chiude il quarto sul punteggio di 7-12.

Il secondo quarto si apre con il canestro di Pagni che ci porta di nuovo a +7. Gli uomini di Piperno provano ad accorciare ma sono sempre ricacciati indietro dai nostri ragazzi, prima con la tripla del 13-18  di Cacciottolo allo scadere dei 24” e poi dai due liberi del 17-20 di Mezzacapo, al debutto in campionato ed autore di una buonissima gara. La tripla di Belotti ed il canestro di Macigni portano i pistoiesi per la prima volta in vantaggio nel match; rispondono i nostri giovani con un libero a testa di Mezzacapo e Pistolesi seguiti dal 2/2 di Carducci che ci riportano sul +2 (22-24), prima della tripla di tabella di Spampani sulla sirena  che manda le squadre all’intervallo divise da un solo punto (25-24).

Non ci facciamo trovare pronti alla ripresa delle ostilità e i pistoiesi piazzano subito il parziale che li porta a condurre in doppia cifra grazie ai canestri di Spampani e Belotti;. il vantaggio dei padroni di casa arriva a dodici lunghezze sul 38-26. Dopo un antisportivo a nostro sfavore sul 41-30, non sfruttato dai bianchi di casa, grazie ai punti di  Simonelli, Pagni e Mezzacapo ritorniamo a -5 (41-36), per poi subire un canestro in maniera ingenua con il terzo quarto che si chiude sul 43-36.

In avvio di ultima frazione i padroni di casa si riportano sul +10, ma Valdicornia da l’impressione di essere ancora in partita; Bertini da tre ci riporta a -7 (46-39) quando mancano ancora sette minuti e con Magnolfi e Cacciottolo arriviamo sul -6 (48-42) a meno di cinque minuti dal termine.Su una palla rubata proviamo anche la tripla che riaprirebbe del tutto i giochi, ma la conclusione non va a segno e dall’altra parte è Manfra a realizzare la bomba del +9.

Il finale è nervoso, Cacciottolo rimedia il quinto fallo per una protesta e, poco dopo, Martinelli, prima mette a segno la tripla del -8 (55-47) e poi si prende il secondo tecnico ed è costretto ad abbandonare il campo dopo una protesta scatenata da un duro intervento di Spampani ad interrompere una nostra ripartenza. Nei minuti finali si gioca per il doppio confronto con i nostri ragazzi che provano a difendere il +6 dell’andata con un quintetto in campo giovanissimo con dentro un 99, un 2000 e due 2001; qualche altro contatto poco lecito da parte dei più esperti padroni di casa non sanzionato dagli arbitri non ci consente di provare il recupero e gli ultimi due liberi chiudono la gara con il Lella Basket che si aggiudica il match per 62 a 52.

Con questo risultato lo Studio Arcadia scivola al quinto posto della classifica in compagnia di Bottegone; sabato prossimo gara importantissima al palazzetto di Via Montale contro la Fides Livorno, una delle pretendenti ad un posto nella griglia play-off.


VALDICORNIA: Cacciottolo 8, Magnolfi 11, Simonelli 2, Bertini 6, Pistolesi 7; Bongini A. ne, Bongini P., Carducci 2, Martinelli 3, Pagni 6, Sonetti ne, Mezzacapo 7. All. Minuti M., Ass. Blanco A.

LELLA: Zerini 5, Benassai 8, Spampani 19, Manfra 10, Mancini; Rettori ne, Maccione ne, Bruni 3, Gherardeschi, Belotti 10, Addisu ne, Macigni 7. All. Piperno A., Ass. Melani G.

PARZIALI:  7-12  25-24 (18-12)  43-36 (18-12)  62-52 (19-16)

ARBITRI: Indrizzi Matteo di Sinalunga e Buono Alessio di Chiusi